App invisibili su whatsapp-

Diventare invisibili su Whatsapp? Ecco come fare!

Siete stufi di ricevere messaggi dalle molte persone che vi vedono online su Whatsapp? Seguite la nostra guida per diventare 'invisibili' su Whatsapp

Come chiunque utilizzi quotidianamente Whatsapp sa già, ogni volta che ci si collega a questa app di messaggistica istantanea si “traccia” la propria presenza sui server del programma. Presenza che è visibile a tutti i contatti presenti nella propria rubrica, i quali sapranno l’ora e il giorno esatto dell’ultimo accesso e se il messaggio è stato visualizzato o meno. Adesso potremmo metterci a parlare e cominciare una lunga discussione sulla privacy e sul diritto moderno alla privacy, ma, visto che non siamo qui per questo, vi svelerò due metodi veloci per ovviare questo problema e starà poi a voi decidere se utilizzarli o meno.

Il primo metodo è quello più semplice e gratuito. Bisogna solo andare a modificare le impostazioni all’interno dell’app la quale, una volta aggiornato il server, ci renderà invisibili a chiunque nascondendo l’ora e la data del nostro ultimo accesso. Seguite le mie istruzioni:

  1. Aprire Whatsapp.
  2. Selezionare Impostazioni all’interno del menù dedicato
  3. Selezionare Account successivamente Privacy  continuare con Last Seen o Ultimo Accesso
  4. In questo menù, scegliere  NobodyNessuno

Una volta che avrete fatto ciò, nessuno dei vostri contatti potrà più sapere a che ora vi siete collegati l’ultima volta che avete utilizzato l’applicazione. Nonostante l’indubbia utilità di questa opzione, questo procedimento ha un contro. Una volta selezionata l’opzione, infatti, non sarà neanche più possibile visualizzare la data e l’ora degli ultimi accessi della propria rubrica. In pratica, il discorso che vi avevo anticipato poco fa riguardo la privacy, è Whatsapp stesso che lo risolve. Meglio così. Naturalmente il processo inverso è possibile: qualora non foste soddisfatti del vostro nuovo status potrete cambiare e aspettare 24 ore perché le modifiche siano valide.

Altra soluzione per rendersi invisibili, è quella di scaricare il plug-in aggiuntivo -e dunque non gratuito- Whatsapp Plus. Questo programmino ci permetterà di essere invisibili a tutti gli altri e ci permetterà di continuare a vedere gli orari di accesso dei contatti. Unica pecca? Per iPhone non esiste poiché è utilizzabile solo per Android.

Ultima soluzione, efficace ma molto poco ortodossa, consiste nel bloccare direttamente quei contatti che ci seccano continuamente. Come? Così:

  1. Aprire l’app.
  2. Andare in Impostazioni.
  3. Selezionare Impostazioni chat e poi Bloccato e premere sul pulsante in alto a destra
  4. Selezionate il nome della persona che volete bloccare e poi su Fine.

Di certo non avrete fatto qualcosa che proprio quel contatto apprezzerebbe se lo sapesse, ma almeno vi siete risparmiati chiacchiere inutili, messaggi di risposta forzati e frasi del tipo “non mi rispondi mai” sembri invisibile su Whatsapp?