0 Shares 13 Views
00:00:00
18 Dec

Facebook Paper: la nuova scommessa di Zuckerberg

Michela Fiori - 4 febbraio 2014
Michela Fiori
4 febbraio 2014
13 Views
facebook paper

Per festeggiare al meglio i suoi dieci anni di vita Facebook lancia Paper,  una nuova app destinata a far parlare di sé. Le potenzialità di Paper sono talmente tante che a un giorno dal suo lancio è già prima in classifica tra le app più scaricate  in America.

Nelle intenzioni di Zuckerberg, Paper vuole essere la riposta al bisogno di informazione ritagliata sulle esigenze e gli interessi degli iscritti. Il principio su cui si basa è simile a quello che ispira Fliboard e Zite.

Dal punto di vista grafico Facebook Paper abbandona i canoni a cui siamo stati abituati all’interno del social network. Il logo è in helvetica light, il blu scompare e lo scroll tende a svilupparsi in linea orizzontale. Le immagini sono grandi ed è possibile passare da una sezione all’altra con estrema facilità.

In ogni sezione viene messa in evidenza una storia principale posta in alto e una serie di altre storie poste in basso in successione.

I canali tematici da aggiungere al Feed di notizie di amici sono circa una ventina. Si può scegliere di sistemarle in ordine di priorità e si puo scegliere tra Family Matters, Poplife, Ideas ed Headlines. Se si decide di escludere il feed degli amici Facebook Paper diventa un vero e proprio giornale personalizzato. Al momento le testate collegate alla app sono circauna quarantina, tra i titoli visualizzabili in Headlines è possibile leggere le news di Wired, Associated Press, NPR, Time, New York Times, Politico, Popular Mechanics o National Geographics, BBC.

Tra gli elementi di continuità presenti in Facebook Paper ci sono i commenti, le richieste di amicizia, la chat, i post coon, le foto e le condivisioni. Elementi questi che fanno apparire l’app come l’alternativa migliore per navigare su Facebook da mobile.

Al momento Facebook Paper è disponibile su iPhone e sullo store americano, a breve è previsto l’arrivo anche in Italia.

Loading...

Vi consigliamo anche