0 Shares 11 Views
00:00:00
11 Dec

Polyfauna: l’app multisensoriale dei Radiohead

Michela Fiori
12 febbraio 2014
11 Views
polyfauna radiohead

Dopo i Dream Theater anche i Radiohead lanciano la loro app ufficiale. Il nuovo progetto del gruppo si chiama Polyfauna, è disponibile sia per iOS che per Android ed è possibile scaricarla gratuitamente. Tramite l’utilizzo del proprio smartphone o del proprio tablet, Polyfauna consente ai fan di muoversi all’interno di una realtà alternativa fatta di ambienti spigolosi e sonorità elettroniche.

L’app infatti sfrutta immagini e suoni del brano Bloom, traccia presente all’interno dell’album The King of Lombs uscito nel 2011. L’aplicazione è frutto di una collaborazione sperimentale, per la sua realizzazione, la band ha lavorato con lo studio di design e digital art Universal Everything. Il progetto “nasce dall’interesse per i primi esperimenti sulla computer life, e dalle creature immaginarie del nostro subconscio – ha affermato Thom Yorke – Il vostro schermo diventerà la finestra verso un mondo in continua evoluzione. Se vi muovete potete guardarvi attorno, seguire il pallino rosso. Fate l’esperienza indossando degli auricolari”.

Un puntino rosso accompagna le persone all’interno dell’esperienza concessa da Polyfauna, quando viene centrato dà accesso a nuove immagini e a nuovi suoni.

Il lancio di questa nuova app rappresenta l’unico progetto dei Radiohead previsto per il 2014. Come confermato da Colin Greenwood nelle scorse settimane, infatti, l’inizio delle registrazioni del seguito di The King of Limbs è stato rimandato anche a causa dell’enorme successo riscosso dell’operazione Atoms for Peace.

Come anticipato Polyfauna non rappresenta l’unico progetto di questo tipo portato avanti da un gruppo musicale. Anche i Dream Theater con DreamTheater360° hanno lanciato un’app sensibile al movimento che consente ai fan di rivivere il concerto al Luna Park di Buenos Aires.

 

Vi consigliamo anche