App whats app trucchi

Tutti i trucchi di WhatsApp

Tutti amano WhatsApp ma non tutti conoscono le sue funzioni nascoste. Scopriamo insieme i migliori trucchi

Tra i diversi trucchi di WhatsApp c’è quello per evitare le spunte blu: per poter impedire ad un contatto di capire se il messaggio è stato letto, basta semplicemente leggere l’anteprima dalle notifiche: in questo modo le spunte non si coloreranno di blu, cosa poco gradita da parte degli utenti.

Se si vuole evitare di far capire ai propri contatti quando è stato effettuato l’ultimo accesso, è sufficiente selezionare Impostazioni, quelle della chat e poi quelle dell’account e privacy.
In questa schermata bisogna selezionare Nessuno nella voce Ultimo accesso, e i vostri contatti non sapranno quando avete effettuato l’ultimo accesso.

Per evitare che il telefono scarichi automaticamente foto e video, basta semplicemente recarsi nelle impostazioni dei download e successivamente scegliere la voce Off su tutti i vari contenuti multimediali.

Un trucco di Whatsapp per le conversazioni di gruppo permette invece di poter bloccare il suono delle notifiche, ovvero non si esce dal gruppo, ma non si viene avvisati quando un componente invia un nuovo messaggio.
Per far questo, bisogna entrare nella chat di gruppo, scegliere la voce Opzioni e successivamente scegliere per quanto tempo mettere in modalità silenzioso il gruppo di chat.

Esiste anche un trucco per installare WhatsApp su dispositivi senza scheda telefonica: dopo averlo scaricato, basta inserire il numero di telefono e scrivere il codice di sicurezza nell’apposita schermata.
Il programma verrà attivato e si potranno mandare i messaggi anche con questi dispositivi: i contatti saranno quelli della rubrica presenti nel numero di telefonino inserito per la conferma.

Per recuperare le conversazioni, il trucco da usare è semplice: basta recarsi nella scheda di memoria e controllare la cartella di Whatsapp, dove tutte le precedenti conversazioni sono presenti nella voce Database.

Infine, vi è il trucco per continuare ad utilizzare WhatsApp con gli stessi dati anche se si cambia numero di telefono: in questo caso, nelle impostazioni dell’account, basta cliccare sulla voce cambia numero ed inserire quello nuovo.
I dati verranno automaticamente trasferiti sul nuovo numero, e tutti i contatti avranno l’aggiornamento automatico del numero di telefono.

Questi sono dunque i trucchi più semplici ed utili per poter utilizzare al meglio WhatsApp ed evitare che la privacy possa essere, in un qualche modo, violata.