0 Shares 228 Views
00:00:00
18 Jun

Roma, voragine di 5 metri si apre in strada

La Redazione - 23 novembre 2017
La Redazione
23 novembre 2017
228 Views
Roma. Voragine di 5 metri si apre in strada

Quello che è successo in via Ambrosini sembra essere la scena di un film. Infatti proprio dal manto stradale si è aperta una grande voragine che ha inghiottito parte dell’asfalto, causando disagi per i guidatori e profondo imbarazzo anche per coloro che dovrebbero provvedere al mantenimento dell’ordine in città. Fortunatamente in quel momento non passavano veicoli e quindi non ci sono state vittime. Sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili del comando provinciale locale che hanno transennato l’intera area per evitare che qualcuno potesse farsi male. Decisivo anche l’intervento della Protezione Civile che ha dovuto fare una stima delle dimensioni della voragine. Si tratta di un buco di cinque metri per tre. Lo smottamento è avvenuto intorno alle 13.00 del 22 novembre e fortunatamente non ha creato nemmeno grande intoppi al traffico, soprattutto perché quella zona è poco frequentata. Ora bisogna cercare le cause che hanno provocato ciò. Dai primi rilievi è emerso che sotto quel manto stradale passa una colonna di scarico di un pozzetto della fossa biologica che è stato costruito con dei mattoni e che è profondo circa 12 metri. È stata fatta avanti l’ipotesi che si potrebbe trattare di infiltrazioni di acqua, ma è ancora tutto da verificare.

La zona di Roma interessata è quella della Montagnola dove si incrociano via Ambrosini con via Accademia degli Agiati. Lo smottamento ha interessato circa 30 metri cubi di materiale e ora occorrere sistemare quanto prima la parte del mantello stradale crollato. Intanto tutta l’area è stata transennata e sorvegliata. I primi ad intervenire sul posto sono stati i commercianti del posto, che dopo aver sentito un rumore strano si sono affacciati e hanno notato che un pezzo di asfalto era completamente crollato. Hanno immediatamente posto delle sedie per delimitare l’area e hanno avvisato i vigili del Fuoco, gli agenti della polizia Municipale e la Protezione civile. Il caso ha voluto che in quel momento non ci fossero a transitare né automobili, né pedoni, dato che la voragine si è aperta proprio in prossimità delle strisce bianche di attraversamento. Ora la paura maggiore è che nella zona limitrofa si possano verificare anche ulteriori frane del manto stradale. Massima attenzione quindi per i veicoli che transitano per quelle vie, almeno fino a che non si saranno scoperte quali sono state le cause effettive che hanno portato al verificarsi dell’evento.

[Foto: www.ilgiornale.it]

Loading...

Vi consigliamo anche