0 Shares 283 Views
00:00:00
22 Apr

Concorso: con Airbnb puoi vincere una notte nella casa fatta di Lego

La Redazione - 3 novembre 2017
La Redazione
3 novembre 2017
283 Views
Concorso. Con Airbnb puoi vincere una notte nella casa fatta di Lego

 

Avere una casa tutta di Lego è un sogno di molti e per qualcuno potrebbe diventare realtà grazie ad Airbnb, che ha indetto un concorso che scadrà il 16 novembre.

Questo consiste nel rispondere ad una semplice domanda, cioè cosa si costruirebbe se si avessero a disposizione dei mattoncini della Lego in quantità illimitate. Occorre avere molta fantasia per battere i tanti sfidanti che non vedono l’ora di passare una notte in una casa realizzata interamente con questi famosi mattoncini. In questo modo l’azienda danese ha dato libero sfogo alla creatività di ogni partecipante la cui risposta dovrà pervenire il 16 novembre. Il premio si trova in Danimarca ed è la Lego House di Billund, che è stata inaugurata il 28 settembre scorso ma non è mai stata aperta fino ad ora. Il pernottante che è stato messo in palio nel concorso dovrà avvenire il 24 novembre per un numero totale di inquilini che va da 2 a un massimo di 4 persone. In pratica potrà ospitare un’intera famiglia. Questa avventura è stata accolta anche da Jamie Berard, uno dei più forti creatori al mondo, che terrà dei seminari sul tema dei Lego per impararne tutti i segreti e il loro utilizzo, dando vita a delle creazioni molto particolari. Il vincitore potrà avere un pranzo servito da due camerieri speciali, dei robot, e un giro tra le attrazioni del parco che è formato dall’Albero della Creatività e la Galleria dei capolavori. Il primo è formato da 6 milioni di Lego, mentre il secondo comprende le creazioni più belle e particolari che provengono da tutto il mondo e sono state realizzate dai fan dei lego.

Per i fortunati vincitori si avrà un’esperienza unica ed indimenticabile. Dopo aver girato un Lego movie si trascorrerà la notte nella casa di mattoncini, dove la stanza da letto è formata da un letto di materassi galleggianti su una vasca composta da mattoncini e sei metri di cascata di Lego. Tutto è realizzato con questo materiale, dalla tv, la lampada, la sveglia, le sedie e i tavoli. In tutto, per la costruzione della casa, è stato impiegato un numero di Lego molto alto. Si parla di circa 25 milioni di pezzi. Ancora non è noto se dopo il concorso la casa verrà chiusa o potrà essere abitata. Per parteciparvi occorre realizzare una risposta con i caratteri variabili a seconda della lingua. Per le lingue europee sono previsti dai 50 ai 500 caratteri, mentre per il giapponese, coreano, svedese, thailandese o indonesiano i caratteri vanno dai 100 ai 300. Sono già pervenute numerose risposte da parte di tanti creatori nel mondo.

[Foto: www.deejay.it]

Loading...

Vi consigliamo anche