0 Shares 148 Views
00:00:00
23 May

L’albero di Natale di Gubbio acceso dallo spazio

Emanuele Calderone - 8 dicembre 2017
Emanuele Calderone
8 dicembre 2017
148 Views
L'albero di Natale di Gubbio acceso dallo spazio

Natale è ormai alle porte e tutte le famiglie italiane si apprestano ad addobbare le case con presepi e alberi di più o meno grandi e vistosi. L’albero più grande del mondo si trova a Gubbio e la sua accessione è sempre un evento mediatico che attira l’attenzione di tantissimi curiosi e di altrettanti turisti.

La base dell’albero è di circa 400 metri; l’intera opera è alta addirittura 700 metri e ha ben 300 luci, che la rendono, con ottime probabilità, anche una delle più luminose che esistano sulla faccia della terra. L’accensione dell’albero, come si diceva, attira l’attenzione di molti, tanto che è stato possibile assistere all’evento, vedendo il tutto in streaming su Youtube.

Quest’anno è stato l’astronauta Paolo Nespoli ad accendere le luci, direttamente dalla Stazione Spaziale, dove è “ospite” dallo scorso mese di Luglio per la missione “Vita”. Visibilmente emozionato per la possibilità datagli, Paolo ha dichiarato davanti le telecamere“Per quanto sia bello e appagante essere nello spazio, questa sera avrei voluto essere lì a godere lo spettacolo con voi”.

Insomma, nonostante ogni anno ormai questa tradizione si ripeta con regolarità, l’accensione dell’albero di Gubbio emoziona sempre grandi e piccini: gli oltre 8000 metri di cavo che fanno brillare quest’opera d’arte magnificente non possono davvero lasciare indifferente nessuno, neanche a un astronauta che è abituato alla grandezza dello spazio. D’altra parte davvero in pochi riescono a rimanere impassibili davanti alla magia del Natale, no?

[fonti articolo: umbria24.it, ansa.it, unionesarda.it]

[foto: www.bellaumbria.net]

Loading...

Vi consigliamo anche