Anche le star piangono al telefono con le mamme: Pitt disperato per il divorzio

Angelina non vuole che i figli lo vedano senza la presenza di un terapista.

Siamo solitamente abituati a vederli perfetti, con sorrisi smaglianti e perennemente allegri ed è proprio per questa ragione che, alle volte, ci dimentichiamo che, dopo tutto, anche loro sono delle persone normali.

A chi ci stiamo riferendo? Alle star di Hollywood: attori, attrici, cantanti che sembrano condurre una vita perfetta che, scavando un po’ a fondo, così perfetta non è.

Ne sa qualcosa Brad Pitt, uno degli attori più ammirati degli ultimi 30 anni, considerato ancora oggi, a 53 anni, uno degli uomini più belli e affascinanti del mondo. La star di “Bastardi senza gloria”, sta attraversando un periodo molto buio, a causa del burrascoso divorzio dall’ex moglie, la bellissima attrice americana Angelina Jolie.

Il motivo della disperazione dell’attore, badate bene, non sarebbe la fine del matrimonio in sé per sé, quanto più l’allontanamento dai suoi amati sei figli. Sì perché sembra proprio che Angelina abbia assunto un comportamento quanto mai duro sulla questione: nonostante Brad sia sempre stato visto come un padre modello, per ora pare che possa vedere i piccoli solo in presenza di un terapista e questa cosa lo sta letteralmente distruggendo.

A raccontare la situazione è stata una fonte vicina alla star, che è però rimasta anonima. L’unica valvola di sfogo per Pitt sembra essere la madre, con il quale l’attore piange tutti i giorni al telefono. Al suo fianco non mancano gli amici più stretti e il suo manager, che gli sono rimasti vicini fin dal giorno in cui questa storia ha avuto inizio.

Ma come mai Brad Pitt può vedere i figli solo in presenza di un terapista? La risposta, per quanto giunga inattesa ai più, è la più brutta a cui si potesse pensare. Secondo quanto riportato da “Il Giornale”, infatti pare che l’attore sarebbe sospettato di aver usato, in passato, violenza sui bambini: la questione ha addirittura portato l’FBI a condurre un’indagine.

Per ora non possiamo fare altro che attendere di avere ulteriori sviluppi riguardo a una storia che, oltre ad essere triste, sembra diventare sempre più complicata. Noi speriamo che tutta la questione sulla violenza di Brad nei confronti dei sei figli non sia altro che una montatura mediatica di qualche malalingua, perché se così fosse saremmo tutti un po’ più tristi.

[fonti articolo: oggi.it, sky.it, ilgiornale.it]

[foto: intouchweekly.com]