Claudia Maria Capellini: ecco la nuova fiamma di Panariello

Claudia Maria Capellini, la nuova fiamma di Giorgio Panariello, è una modella e PR di Cremona.

Giorgio Panariello è stato una delle figure chiave della comicità italiana a cavallo tra gli anni ’90 e il primo decennio del 2000. Nonostante l’attore toscano nell’ultimo periodo si sia un po’ allontanato dagli schermi, la sua celebrità non è diminuita affatto, anche grazie ad alcuni spot televisivi che ha girato.

Sebbene Giorgio sia sempre stato lontano dal mondo del gossip, ha avuto al suo fianco donne davvero splendide. Si pensi ad esempio alla s  una ragazza splendida dalle curve mozzafiato.

Archiviata la storia con la Frassanito, Panariello si è preso un po’ di tempo per sé e solo da poco ha ripreso a frequentare una ragazza. Vi state chiedendo di chi si tratti? Di Claudia Maria Capellini. I due stanno insieme da circa due mesi, ciò nonostante sembrano davvero affiatati e formano una coppia bellissima.

Giorgio e Claudia hanno passato le vacanze insieme a Formentera, come documentato dal settimanale Novella 2000, che ha anche pubblicato delle foto che ritraggono la coppia in atteggiamenti affettuosi. Nonostante la grande differenza di età (sono 25 gli anni che li dividono), Panariello e la Capellini sembrano davvero due ragazzini al primo amore.

Claudia Maria non ha nulla a che fare con il mondo della TV, né con quello del cinema: la giovane, infatti, di professione fa la modella e la PR nella città di Cremona. Capellini ha conosciuto il suo Giorgio durante una cena a casa di amici comuni e lì sarebbe scoccata la scintilla.

Panariello è sicuramente rimasto colpito dall’innegabile bellezza della ragazza, che qualcuno ha già paragonato niente meno che alla regina del gossip, Belen Rodriguez.

Insomma, pure se la differenza d’età è considerevole e anche se la storia è appena nata, Giorgio e Claudia sono affiatati come una coppia navigata. Non non possiamo fare altro che augurare ai due una lunga vita assieme piena d’amore.

[fonti articolo: blitzquotidiano.it, romagnanoi.it, veb.it]

[foto: gentevip.it]