Giorgio Manetti: età, lavoro e passioni, dai viaggi alle auto

Ecco tre grandi passioni del cavaliere fiorentino Giorgio Manetti, ormai volto noto del trono over di Maria De Filippi

Cosa c’è oltre Giorgio e Gemma? Ormai la loro storia è ciò di cui si parla e si ricorda maggiormente. Giorgio e Gemma Galgani sono ormai iscritti nell’albo delle coppie più amate e discusse del trono over. Di loro si è visto e parlato molto e tuttora non si sono spenti i riflettori sulla loro storia, nonostante Gemma abbia staccato la spina lo scorso settembre. Vediamo ora tre grandi passioni di Giorgio che ben descrivono il suo modo d’essere.

La passione per i viaggi. Il corteggiatore di donne più noto del trono over ama moltissimo viaggiare. Nella sua vita gli è capitato di girare il mondo sia per lavoro che per passione. Lui stesso ha dichiarato di aver girato il mondo per lavoro per circa quarant’anni. Il posto a lui più caro? La California, dove è tornato spesso dagli anni settanta in poi, in località come Palm Springs. Il giro del mondo sì ma la sua Toscana, e l’amata Firenze, sono sempre il punto di ritorno di ogni viaggio.

giorgio-manetti- uomini e donne

La passione per lo spettacolo. Il cavaliere fiorentino risulta iscritto a due agenzia di spettacolo, sebbene non sia mai apparso in nessuna pellicola cinematografica o fiction televisva. La televisione, a quanto pare, non gli dispiace vista la sua partecipazione al trono over in cerca di una donna. Chissà che lui però non cerchi anche quel pizzico di notorietà che gli permetta di vivere l’alba dei sessant’anni all’interno di esperienze artistiche per il grande o piccolo schermo. Intanto, tra una ospitata e l’altra e, in ultimo, l’essersi prestato come testimonial di uno store d’abbigliamento fiorentino, Giorgio pare non demordere.

giorgio-manetti-

La passione per le belle auto. Terza grande passione di Giorgio Manetti sono le auto di lusso, con le quali si dice abbia conquistato anche Gemma. Di lui al volante di un’auto sportiva c’è solo una foto pubblicata sul suo profilo Facebook.

giorgio-al-volante-di-un-auto-cabrio

 

(Immagine di copertina: uominiedonnenews.it)