Johnny Depp: la storia shock di quando si è amputato il dito per scrivere col sangue insulti alla ex

Da "mani di forbice" a dito mozzato per scrivere col sangue insulti alla ex. Ecco le accuse di Amber Heard a Johnny Depp.

Un gesto estremo quello che il divo di Hollywood ha compiuto nei confronti della sua ex e che sta dividendo i fan.

E’ iniziata qualche mese fa la diatriba tra Amber Heard e Johnny Depp, dopo che la donna ha accusato il suo ex marito di averla picchiata durante una lite domestica. Da quel momento intorno alla vita delle due star è iniziata una guerra mediatica che si concluderà soltanto nelle aule di un tribunale. Ma in queste ultime ore è emerso un dettaglio inquietante, rivelato dalla stessa Amber, e che riguarda Johnny Depp.

L’attore protagonista di tanti meravigliosi film alcuni mesi fa si sarebbe tagliato il dito e, con il suo sangue, avrebbe imbrattato il vetro di uno specchio con scritte ingiuriose nei confronti della Heard. La notizia, ed era inevitabile, ha lasciato i fan dell’attore interdetti, anche perché questa vicenda si sta arricchendo di ulteriori particolari.

Le foto del dito mozzato di Johnny non solo hanno fatto il giro del web, ma è la scritta apparsa contro la ex moglie ad aprire scenari di gossip insospettati: secondo quanto riportato dal solito sito TMZ, Depp in preda all’alcol e alle droghe avrebbe scritto sullo specchio la frase “Starring Billy Bob Easy Amber” che, a una prima traduzione, indurrebbe a pensare a una relazione nascosta tra l’attore Billy Thorton e Amber Heard, una ragazza “facile” che si concederebbe a tutti.

L’attrice statunitense ha rivelato che questo gesto sarebbe stato compiuto nel mese di marzo scorso e che Depp avrebbe utilizzato anche della vernice rossa per dare risalto alla scritta. Sangue, odio e rancore, sono questi gli elementi che, a una prima analisi, emergono analizzando la reazione del protagonista de “I Pirati dei Caraibi” e che sembrano uscire da un film horror.

Al momento Johnny non ha rilasciato nessuna dichiarazione, ma ha dato disposizione ai suoi legali di indagare su questa vicenda. Tra l’altro, in base alle ricostruzioni fatte dai soliti bene informati, Depp dopo aver tranciato la falange del suo dito si sarebbe recato soltanto ventiquattro ore dopo al pronto soccorso, ritardando in questo modo le riprese del suo ultimo film.

Una vicenda che promette ulteriori sviluppi e che dimostrerà come la relazione tra Heard e Depp sia diventata materia per uno dei procedimenti processuali più interessanti e scabrosi di Hollywood. I fan, però, si dividono: in tantissimi si sono schierati con Johnny, mentre altri ritengono plausibile che possa aver compiuto un gesto del genere, visto la sua passata dipendenza dall’alcol.

Di recente Johnny avrebbe modificato anche un tatuaggio presente sul suo corpo, cambiando la scritta “Slim”, nomignolo affettuoso con cui indicava Amber, in “Scum”, termine che può essere tradotto come “feccia”. L’ennesima prova che, ormai, tra lui e la Heard la guerra mediatica è tutt’altro che terminata.

[Foto: vanityfair.com]