0 Shares 53 Views
00:00:00
19 Feb

Massimo Lopez colto da infarto, il medico: “E’ stato bravo e collaborativo”

Gianfranco Mingione - 27 marzo 2017
Gianfranco Mingione
27 marzo 2017
53 Views
Massimo-Lopez-ricoverato-Andria

Massimo Lopez è in via di guarigione. L’attore, 67enne, romano di adozione, è in via di guarigione dopo essere stato colpito, la scorsa settimana, da un infarto mentre era sul palco del teatro Impero di Andria (Puglia). Lopez è ricoverato da venerdì scorso nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Bonomo di Andria. I medici definiscono “stabile e collaborativo”  lo stato di salute dell’attore e valuteranno in giornata la possibilità di dimetterlo per trasferirlo in un centro di riabilitazione cardiologica.

Ha fermato lo spettacolo mentre recitava. Massimo Lopez è stato in grado di riconoscere per tempo il malore. L’attore ha avvertito che qualcosa non andava mentre era in scena, la sera del 24 marzo scorso. Si è scusato con il pubblico per non poter più andare avanti con lo spettacolo: “È stato bravo – afferma il direttore sanitario dell’ospedale di Andria – perché da quel momento, in 30 minuti, è stato soccorso, trasferito ad Andria e sottoposto ad angioplastica, la nostra rete cardiologica ha funzionato alla perfezione, il suo elettrocardiogramma è stato letto in tempo reale dai medici dell’equipe di Andria e quando è giunto in ospedale era già tutto pronto per l’intervento”.

Il direttore ha anche parlato della proverbiale ironia dell’attore: “Massimo Lopez è una persona davvero speciale. Ero in sala operatoria quando è arrivato e neppure in quel momento ha perso la sua ironia ed è stato molto collaborativo”.

(Fonte: www.tgcom24.mediaset.it)

(Foto: Today)

Loading...

Vi consigliamo anche