Chi è il marito di Mara Venier? La confessione: “Mi ha salvata, ero dipendente dalle cartomanti”

Imprenditore e marito fedele: Nicola Carraro è l'uomo che ha saputo dare una svolta alla vita di Mara Venier

Mara Venier negli ultimi anni è riuscita a ritagliarsi uno spazio importante nel panorama televisivo, ma pochi sanno che in passato ha sofferto di depressione, tanto da consultare quasi quotidianamente cartomanti e sedicenti maghi.

Una vera e propria dipendenza, la sua, che la showgirl ha raccontato in una lunga intervista al settimanale Gente. “Poi è arrivato mio marito Nicola e mi ha stregato davvero” ha spiegato la celebre conduttrice televisiva, dando al suo compagno quell’importanza speciale che ha avuto nella sua vita privata, ma anche per la sua serenità lavorativa.

Nicola è un uomo schivo che, negli anni ’60, è riuscito a emergere nel mondo dell’editoria dirigendo alcuni periodici della Rizzoli. In seguito è diventato presidente della “Sperling & Kupfer”, casa editrice che ha pubblicato in Italia tutti i più grandi successi del mitico Stephen King. Poi si è dedicato al cinema, producendo film importanti quali Cristo si è fermato a Eboli e, soprattutto, Caffé Express, pellicola interpretata da un immenso Nino Manfredi.

La sua relazione con la Venier è iniziata ufficialmente nei primi anni Duemila, e i due hanno voluto sancire il loro amore con un sontuoso matrimonio celebrato nel giugno del 2006. Una storia che ormai ha raggiunto quasi i dieci anni, ma per Mara non ci sono dubbi: è lui l’uomo della sua vita. “Nicola mi ha salvato da quella sensazione di incompletezza che mi faceva tanto soffrire”, ha spiegato la showgirl nella suddetta intervista a Gente.

Mara-Venier-e-Nicola-Carraro-foto

[Foto: www.perizona.it]

In passato Mara è stata legata sentimentalmente a Jerry Calà e Renzo Arbore, ma è con Nicola che ha trovato la stabilità che stava cercando. Dopo aver smesso di consultare tarocchi e fattucchiere, la Venier ha dato ascolto al suo cuore e non ne è rimasta delusa. Il suo attuale compagno, oltre ad avere il fiuto per gli affari, è anche amante della buona tavola.

E fu proprio a una cena a Forte dei Marmi, località del loro primo incontro, che Nicola confessò a Mara di amare la pasta e fagioli e che aveva saputo da amici in comune che lei era una cuoca provetta. Il loro fu poi un rapporto che si è costruito nel tempo e che, dopo il matrimonio, è diventato indissolubile, ma il “fattore culinario” avrà avuto di certo la sua importanza. Anche a letto le cose vanno bene: “Non è Rocco”, ha spiegato la Venier da Chiambretti, “ma si difende”.

Per Nicola la figura di Mara è quella di una donna forte e che sa sempre che cosa vuole dalla vita. Soprattutto quando, alle sei del mattino, da maniaca della pulizia, lo sveglia per sbrigare le faccende di casa e passare l’aspirapolvere. Ma, in fondo, Nicola può sopportare quelle che sono le piccole manie di sua moglie, lui che ama il mare e Providenciales, un’isola dei Caraibi che è la meta ideale per le sue vacanze. Un luogo in cui rifugiarsi e dove trovare la serenità in compagnia di quella donna che salvò da maghe e cartomanti e con cui vuole passare il resto della vita.

[Fonte: oggi.it]

[Immagine in evidenza: gossip.pourfemme.it]