Il dramma di Caterina Balivo: “Ecco perché ho paura di restare incinta”

a conduttrice rivela la difficoltà di avere di nuovo un figlio e di approcciarsi alla maternità

La bellissima Caterina Balivo ha rivelato alcuni particolari sulla sua vita privata in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera. La showgirl ha parlato finalmente di una vicenda che ha vissuto due anni fa quando, giunta al terzo mese di gravidanza, rimase vittima di un aborto spontaneo che non le permise di dare un fratellino al piccolo Alberto, bambino nato dalla sua relazione con il manager Guido Maria Brera.

Un ricordo doloroso e che è riaffiorato a due anni di distanza, ma anche un’esperienza che ha segnato la bella napoletana che, in quel periodo, ha dovuto far finta di niente e continuare a sorridere durante la conduzione dei suoi programmi. “Sono andata in onda con un grande dolore nel cuore“, ha rivelato la Balivo, ricordando quanto sia stato difficile per lei superare la profonda depressione che l’aborto le aveva causato. Un dolore che inizialmente non ha voluto raccontare nemmeno a sua madre, l’unica persona con cui si è sempre confidata e che è stata sempre un punto fermo nella sua vita.

Oggi la Balivo, pur essendo una donna forte, non ha esitato a confessare di non sentirsi pronta a un altro figlio, e di non voler affrontare una gravidanza proprio per la paura di subire un nuovo aborto. Nonostante siano trascorsi due anni, e abbia avuto tempo per rielaborare il dolore, dentro di lei è scattata una sorta di timore che le impedisce di pianificare una nuova maternità. Ma questa esperienza le ha rivelato anche un insegnamento: che bisogna prendersi sempre cura di se stessi e degli altri.

Il suo rapporto con Guido Maria Brera prosegue nel migliore dei modi: entrambi si sono conosciuti durante una cena con amici in comune, nel 2009, quando il suo futuro compagno gli chiese un consiglio su un libro da acquistare. Da allora sono trascorsi sette anni magnifici, coronati dalle nozze che la coppia ha celebrato nella bellissima Capri. La sua carriera in tv è iniziata nel 2003, quando Caterina si fece conoscere nel programma Bollicine, per poi conquistare altri format, da I sogni son desideri a Miss Italia nel Mondo, diventando presto uno dei volti più popolari di Rai.

Per quanto riguarda il suo futuro la Balivo a metà settembre ritornerà alla conduzione di Detto Fatto, programma di cui è la protagonista indiscussa. Ed è proprio sull’ambiente televisivo che la showgirl ha fatto delle analisi interessanti, spiegando che nel mondo dello spettacolo bisogna essere sempre perfetti, e dove diventa difficile mostrare le proprie fragilità. Ma il fatto di aver raccontato ai media la dolorosa perdita del suo bambino, significa che adesso lei è una donna più matura. Una donna che possiamo ammirare ogni giorno e che, forse, tra qualche anno potrà superare le sue paure e dare un fratellino al piccolo Alberto.

[Fonte: http://it.blastingnews.com]

[Foto: www.vanityfair.it]