Ilaria D’Amico: “Vi racconto com’è iniziata con Gigi Buffon”

La conduttrice Sky, Ilaria D'Amico, confessa tutto il suo amore per Buffon e svela alcuni dettagli sulla loro relazione

In una recente intervista rilasciata a Il Corriere della Sera, la bella Ilaria D’Amico ha voluto raccontare all’intervistatore e ai tantissimi fan che hanno letto l’articolo, il tipo di rapporto che si è creato tra lei e Buffon. La loro è una storia iniziata due anni fa quando entrambi erano alla ricerca della propria stabilità sentimentale. La D’Amico ha rivelato che in quel periodo lei e il suo attuale compagno avevano bisogno “di costruire una dimensione solida”, soprattutto per i figli nati nelle loro rispettive relazioni. E sembra proprio che ci siano riusciti.

Quella di dare normalità a un rapporto alimentato dai giornali di gossip, infatti, non era semplice, ma si può affermare che quella tra la D’Amico e Buffon sia una storia basata su un amore reciproco e che sembra destinato a durare nel tempo. I due nel gennaio del 2016 sono diventati entrambi genitori del piccolo Leopoldo Mattia, un bambino che ha rinforzato ancora di più il loro legame e che ha dato anche una stabilità alla loro vita di coppia.

Ma anche la serenità con i rispettivi ex ha aiutato: la D’Amico ha confessato che soprattutto con la Seredova le cose siano andate oltre le più rosee aspettative, trovando in lei una donna saggia e che ha saputo gestire la separazione con Buffon con una grande dignità. Già papà di due bambini, il portiere della Nazionale italiana ha potuto contare sul supporto della sua ex, che non le ha impedito di vedere i figli e ha evitato di alimentare ulteriori tensioni. Un aspetto che la D’Amico ha voluto rimarcare nel corso dell’intervista parlando di “rapporti distesi, dove la rabbia non ha trovato spazio e non ha avuto modo di esplodere”.

Insomma, Gigi e Ilaria hanno avuto davvero tanta fortuna nella vita e sono riusciti a superare le rispettive crisi coniugali senza entrare nelle aule dei tribunali. Nell’intervista che ha concesso a Il Corriere della Sera, immancabile il riferimento alla Nazionale: “Seguo le partite in studio, sul divano blu della nostra Green Room a Sky”, quasi una sorta di rito scaramantico che all’inizio ha portato bene. Infatti, gli azzurri hanno battuto il Belgio nelle qualificazioni a gironi di Euro 2016 e, in seguito, hanno dominato agli Ottavi con la Spagna nonostante fossero dati per sfavoriti.

Ma dopo la cocente eliminazione con la Germania, la D’Amico ha dovuto intervistare proprio un triste Buffon, mostrando in questa situazione due volti: quello della giornalista che deve fare il suo lavoro, ma anche quello della donna affranta di fronte al dolore del proprio compagno.

Nel post partita con i tedeschi, le lacrime di Gigi hanno commosso tutti gli italiani. In questo caso Ilaria è riuscita a gestire con professionalità questa situazione, ma l’emozione, alla fine, ha avuto il sopravvento.

Davanti alle lacrime del proprio compagno, la D’Amico non è riuscita a trattenersi. “E’ difficile vedere in questo stato una persona che riesce sempre a essere sotto controllo”: questa è stata la sua risposta di fronte a milioni di telespettatori. Una dimostrazione che il loro è un rapporto ancora saldo e che non ha paura di mostrarsi nelle sue piccole sfaccettature. Una risposta a quanti credevano che la loro love story sarebbe durata il tempo di un’estate.

[Foto: www.daringtodo.com]