0 Shares 393 Views
00:00:00
24 Jun

Patenti: 20mila italiani senza punti, ecco le regioni peggiori

Gianfranco Mingione - 20 ottobre 2017
Gianfranco Mingione
20 ottobre 2017
393 Views
20mila italiani senza punti. ecco le regioni peggiori

Italiani al volante. A leggere i dati di una ricerca elaborata dal sito Facile.it, non c’è molto da scherzare: quasi 20mila guidatori del belpaese hanno esaurito i loro punti della patente e a 93.810 ne rimangono tra 9 e 0 (quando si tocca soglia zero punti si ha trenta giorni di tempo per rifare l’esame della patente).

In oltre dieci anni persi 122 milioni di punti. Il ministero dei Trasporti ha reso pubblico che, dal 2003 al 2016, i guidatori italiani hanno perso ben 122 milioni e mezzo di punti. Se si ragiona in percentuali e si considera il numero dei guidatori che hanno finito i punti rispetto ai guidatori totali, rispetto ad una media nazionale dello 0,053%, la regione fanalino di coda è il Friuli Venezia Giulia (0,070%), a seguire Calabria (0,067%), Campania (0,065%), Lombardia e Piemonte (0,062%). Se si guarda alle più virtuose, sul podio va la Basilicata (0,026%). Tra le province, quelle con la maglia nera sono Vibo Valentia (0,112%), Brescia (0,104%) e Reggio Calabria (0.098%).

Se si ragiona in valori assoluti, la regione che conquista il primo posto per numero di guidatori senza punti, è la Lombardia (3.991), a cui segue la Campania (2.195), il Piemonte (1.793), il Lazio (1.782) e l’Emilia-Romagna (1.631). La Valle D’Aosta (27) è la più virtuosa. La provincia di Napoli detiene invece il primato di automobilisti a 0 punti (1.560), seguono poi Milano (1.355) e Roma (1.347).

(Foto: www.ilgiornale.it)

Loading...

Vi consigliamo anche