0 Shares 268 Views
00:00:00
19 Jan

Milano, apre i battenti la nuova sede di Amazon

La Redazione - 6 novembre 2017
La Redazione
6 novembre 2017
268 Views
Milano. Apre i battenti la nuova sede di Amazon

Si chiama i Gemelli, il nuovo quartiere generale creato da Amazon nella città di Milano. Più precisamente nei pressi di Porta Nuova. E sarà all’interno di questa struttura che quattrocento dipendenti dell’azienda nata a Seattle inizieranno il loro percorso lavorativo dopo aver lasciato la precedente sede in via Ferranti Aporti.

Dal punto di vista architettonico Amazon ha fatto le cose in grande: l’edificio è formato da due grossi blocchi per una superficie di 17.500 metri quadrati. All’interno un lounge bar, bagni con le docce, e le scrivanie dei dipendenti si potranno regolare in modo da lasciarli lavorare anche in piedi. Perché, si sa, il profitto per Amazon è il segreto del loro successo imprenditoriale.

I Gemelli nasce in una zona confortevole di Porta Nuova, in pieno centro di Milano. Il punto di forza di questa nuova struttura sono i parcheggi interni, dove gli impiegati potranno lasciare le loro auto ma anche le biciclette. Il design dell’edificio è moderno, con ampie vetrate che illuminano le aree.

Gli autori del concept e della progettazione architettonica di riqualificazione shell & core dei Gemelli sono Antonio Gioli e Federica De Leva di GBPA Architects e la TEKNE Spa che si è occupata della progettazione impiantistica e strutturale, del coordinamento e direzione lavori; Bernabé Rodriguez di JLL ha progettato gli interni.

La nuova struttura Amazon diventerà un centro operativo tra i migliori in Italia e in Europa. Tanta attenzione è stata riservata agli interni, con una zona catering che ospiterà un’opera d’arte degli anni Venti, sgabelli situati nelle aree e apposite cucine per realizzare stuzzicanti take away.

Antico e moderno, dunque, ma certamente Amazon guarda al futuro e, il loro motto di vivere ogni giorno come se fosse una sorta di “day one”, in questa nuova sede si concretizzerà ancora di più. Il palazzo ha subito dei lavori di ristrutturazione durati otto mesi (in passato c’erano gli uffici di Maire Tecnimont), con un’area ricca di divani colorati adibita a lounge bar dove si potrà mangiare e che soppianterà il concetto antico di mensa.

Ogni piano è composto di tanti piccoli uffici e, nei corridoi, le immancabili macchinette per il caffè permetteranno qualche minuto di relax. La politica aziendale di Amazon sembra essersi più “ammorbidita” nei rapporti con i propri dipendenti rispetto al passato: infatti, un calciobalilla posto vicino agli spogliatoi permetterà agli impiegati di organizzare sfide e tornei nelle ore di pausa.

Infine, l’architetto Rodriguez sottolinea l’aspetto ecologico della nuova sede Amazon. Basta soffermarsi sui pannelli fotovoltaici montati sul tetto per gestire meglio il risparmio energetico. Ma anche alla terrazza, composta di pergole di legno, permetterà di organizzare eventi mondani di vario tipo.

[Foto: fotogramma]

Loading...

Vi consigliamo anche