0 Shares 15 Views
00:00:00
18 Dec

Come arredare casa? Le tendenze del 2014

LaRedazione - 8 novembre 2013
LaRedazione
8 novembre 2013
15 Views

Le tendenze nascenti per questo 2014 in fatto di componenti d’arredo mettono al bando ogni spigolosità: a imporsi, infatti, sono mobili lineari, compatti, dalle linee eleganti ma essenziali, prive di inutili fronzoli.

Il colpo d’occhio deve essere quello di un ambiente sempre in ordine, dove tutte le componenti trovano il giusto spazio senza soverchiare le altre. Le forme sono piatte, mai sporgenti, e anche se i componenti d’arredo sono solidi, danno un’impressione di leggerezza accentuata dalle linee rette, morbide, che curvano in maniera impercettibile in prossimità degli angoli.

Mentre i mobili da accostare alle pareti per colori e composizione tendono sempre più a confondersi coi muri, contribuendo così a creare l’illusione ottica di una maggiore ampiezza dell’ambiente, i componenti come tavoli e poltrone si fanno sempre più minimal, quasi invisibili.

È il caso di tavoli che pur avendo dimensioni e struttura piuttosto consistenti, vengono alleggeriti da uno spessore ridotto (anche di solo quindici o venti millimetri) e dal frequente utilizzo di materiali trasparenti come il vetro.

L’esigenza di leggerezza è palpabile, così come il tentativo, spesso riuscito, di conciliarla con una solidità di fondo dei materiali e della struttura. Chi cerca un tocco di particolarità, tuttavia, potrà puntare su un’oggettistica originale, scultorea e disarticolata, che ben si abbina a un ambiente minimal. Dopo anni di colorazioni accese, tinte forti come l’arancione e il rosso, in questo 2014 si assiste a un recupero delle tinte pastello e del classico bianco e nero, tinte rassicuranti e soprattutto funzionali.

Tra i colori d’effetto, il grande rispolvero del giallo, spesso abbinato col grigio, must di eleganza che rende più elegante qualsiasi ambiente. Le poltrone sono generose, morbide e accoglienti, sempre meno piene di cuscini. A essere in primo piano è la loro comodità, ben interpretata dai pouf, in gran rispolvero dopo anni in cui si preferiva farne a meno. Anche i tessuti vivono un momento di gloria.

Le tendenze 2014 per l’arredamento vedono un recupero sia delle stoffe a tinta unita che da quelle a righe; menzione a parte meritano le stoffe a fantasia, sempre più esotiche e ricche di dettagli.

Loading...

Vi consigliamo anche