0 Shares 14 Views
00:00:00
15 Dec

Cucina: ricetta semplice per gli arancini di riso siciliani

LaRedazione - 1 novembre 2013
LaRedazione
1 novembre 2013
14 Views
Ricetta per fare gli arancini di riso siciliani

Gli arancini di riso sono una deliziosa specialità della tradizione siciliana. Ancora oggi vengono preparati in tutte le parti dell’isola con procedimenti ed ingredienti differenti. Se volete farli a casa con le vostre mani, seguite questa ricetta semplice e gusterete finalmente i deliziosi  arancini di riso siciliani.

Tempo di preparazione: 3 ore

Ingredienti:

1 kg di riso
700 gr di carne bovina
400 gr di piselli freschi sgranati o surgelati
600 gr di pangrattato
350 gr di formaggio tipo provola piccante
7 uova
150 gr di grana grattugiato
2 cipolle
1 scatola di concentrato di pomodoro
1 bicchiere di vino rosso
basilico
burro
olio per friggere
sale
pepe

Preparazione

Soffriggete la cipolla tritata con un pò d’ olio, unite la carne tagliata a pezzetti, mescolate e aggiungete il vino; fatelo evaporare, unite il concentrato diluito in acqua calda quanto basta a coprire la carne. Unite un pizzico di sale, un pò di pepe e 3-4 foglie di basilico. Fate addensare questo sugo a fuoco lento per un’oretta. A metà cottura unite i piselli che avrete precedentemente cotto in un tegame con un pò d’olio e acqua.

Lessate il riso al dente in un a pentola con abbondante acqua bollente salata. Scolatelo, conditelo con un bel pezzo di burro ed il formaggio grana grattugiato. Mescolate bene e lasciate raffreddare. Non appena il riso sarà freddo, incorporatevi due uova intere sbattute e mescolate con cura.

In una ciotola mettete il pangrattato, in un’altra sbattete il resto delle uova con un pizzico di sale. Tagliate la provola a piccoli cubetti.
Con la mano destra inumidita prendete ora una piccola quantità di riso, poggiatela sulla mano sinistra e modellate un piccolo incavo nel quale sistemare un pò di carne e piselli e un paio di pezzetti di formaggio. Con un altro pugnetto di riso formate una calottina e richiudetela sulla parte ripiena. Modellate delicatamente ogni pallina così formata e passatela prima nell’uovo e poi nel pangrattato.

Procedete così fino ad esaurimento degli ingredienti, poggiando via via ogni arancino su un piatto spolverizzato di pangrattato. Friggete poi tutti gli arancini in abbondante olio caldo, usando una padella con i bordi alti. Lasciate asciugare su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e servite i vostri arancini ben caldi.

Se avete eseguito correttamente le fasi della preparazione della ricetta degli arancini di riso siciliani, allora preparatevi a gustare i migliori arancini al ragù e piselli freschi.

Loading...

Vi consigliamo anche