0 Shares 26 Views
00:00:00
16 Dec

Come fare la besciamella: trucchi per una ricetta golosa

LaRedazione - 24 dicembre 2013
LaRedazione
24 dicembre 2013
26 Views
come fare la besciamella ricetta

Ci sono diversi modi per fare la besciamella, esistono però dei trucchi per una ricetta golosa dal successo assicurato. Come ricetta ha origini antiche e fa parte non solo della tradizione culinaria italiana ma anche di quella francese, in alcuni ricettari compare già a partire dal XVII secolo. Il nome sarebbe un omaggio a un cortigiano un certo Louis de Bechameil, ritenuto inventore della ricetta.

Gli ingredienti per preparare la besciamella sono pochi: burro, farina, latte, un pizzico di sale, pepe e noce moscata.
Di solito si utilizzano la medesima quantità di burro e farina, ad esempio 50 grammi e circa mezzo litro di latte intero. Tuttavia per rendere la ricetta più golosa si possono aumentare le dosi di burro.

Per prima cosa bisogna far sciogliere il burro in un pentolino a fiamma bassa. Quando è completamente liquido, si aggiunge la farina setacciata poco alla volta e si mescola il tutto con un cucchiaio di legno. Il composto deve essere ben amalgamato a un certo punto inizierà a formarsi una patina biancastra vicino al cucchiaio. Con molta attenzione bisogna versare il latte, meglio se leggermente tiepido e continuare la cottura.

Per facilitare l’addensamento della salsa si può utilizzare anche una frusta. I tempi di cottura possono variare ma di solito occorrono circa dieci minuti. Quando la salsa si è ridotta del suo volume iniziare si spegne il fuoco. Infine non resta che aggiungere un pizzico di sale pepe e noce moscata a piacere.
La variante che si conosce oggi in realtà è una rivisitazione di quella originaria, infatti, in un primo momento era previsto al posto del latte del brodo vegetale, nulla vieta di realizzare anche questa variante per rendere la salsa più leggera. I tempi di cottura però saranno più lunghi.

Un trucco per rendere la besciamella più golosa è quello di incorporare del formaggio nella versione base della salsa. Dopo aver preparato la besciamella, si può lasciare il composto nel pentolino se è ancora caldo oppure riscaldarlo ulteriormente. A questo punto si può aggiungere due cucchiai di formaggio grattugiato e delle erbette aromatiche come timo e rosmarino. Se la besciamella si è addensata troppo basta aggiungere altro latte. Quando si è raffreddata può essere utilizzata o conservata per qualche giorno in frigorifero.
Una volta pronta la besciamella si sposa perfettamente con i primi piatti a base di pasta, soprattutto se le preparazioni vanno cotte al forno come ad esempio cannelloni e lasagne.
Ecco quindi come fare la besciamella, dopo aver svelato i trucchi per una ricetta golosa.

 

Loading...

Vi consigliamo anche