0 Shares 17 Views
00:00:00
16 Dec

Insalate, ricette gustose e sfiziose

LaRedazione - 24 agosto 2013
LaRedazione
24 agosto 2013
17 Views

Vero e proprio must dell’estate le insalate possono essere un cibo fresco e gustoso da consumare anche all’aperto. Si possono sperimentare diverse ricette che possono essere modificate a piacimento e seguendo la propria fantasia. Per prima cosa, iniziamo col dire che le verdure che andranno a comporre la vostra insalata possono essere sia cotte che crude. Oltre alle verdure, poi, possono essere aggiunti altri ingredienti come la frutta, fresca o secca, la carne in scatola, il pollo ed il tonno.

La prima insalata che vi suggeriamo è quella agli asparagi. Gli ingredienti che la compongono sono asparagi (ovviamente) zucchine e carote. Questi ultimi due ingredienti vanno tagliati alla julienne servendosi dell’apposito strumento. Nel frattempo, gli asparagi andranno sbollentati e poi gettati immediatamente nell’acqua fredda per far sì che essi possano mantenere il loro verde brillante. Metti gli asparagi in una ciotola dopo averli sgocciolati, aggiungi le carote e le zucchine poi condisci con olio, sale e altri condimenti a piacere.

Un’altra insalata assolutamente da provare e non banale è quella composta da cetrioli e ravanelli. Oltre a questi due ingredienti dominanti è necessario aggiungere il finocchio, l’erba cipollina, sale ed aromi. Per rendere il tutto più piacevole alla vista si possono tagliare tutte le verdure a rondelle oppure alla julienne. Colore e gusto sono assicurati.

Gli amanti del farro possono provarlo ad utilizzarlo anche all’interno delle insalate fredde. Per prima cosa, è necessario cuocere il farro. Successivamente va scolato. Si possono aggiungere rucola e valeriana ma anche pomodori ciliegini tagliati a piacere e poi mozzarella. Via libera anche a pesce lessato e sminuzzato che, se disponibile, può sostituire la mozzarella.

Se si ha voglia di gusti più orientaleggianti si possono provare le verdure (carote, zucchine ma anche pere etc.) insaporite con zenzero. Quest’ultimo va frullato insieme al miele, all’aceto di riso e ai semi di sesamo. La salsa così ricavata darà il sapore orientale che cerchiamo alle verdure. Questa tipologia di insalata va servita fredda e consumata dopo che ha riposato un po’ in frigorifero.

Perché non usare anche un buon formaggio all’interno delle insalate? Si può provare con la feta a cui si può abbinare il mais ma anche le zucchine. Queste ultime vanno tagliate molto sottili e condite con olio limone e peperoncino (a piacimento anche aglio). La feta va messa alla fine così come le erbe aromatiche. Buon appetito!

Loading...

Vi consigliamo anche