0 Shares 25 Views
00:00:00
15 Dec

Ricetta gnocchi di patate: impasto e calorie

LaRedazione - 7 dicembre 2013
LaRedazione
7 dicembre 2013
25 Views
gnocchi di patate ricetta

La ricetta degli gnocchi di patate è piuttosto semplice, così come la lavorazione dell’impasto, che contrariamente a quanto si è portati a pensare, non contiene un numero eccessivo di calorie.

Nati e diffusisi nel XV secolo a Verona, gli gnocchi di patate sono un cibo gustoso ma anche nutriente, che appartiene di diritto alla tradizione gastronomica italiana e che fa da base a tutta una serie di gustose ricette che vedono coinvolta sia la carne che le verdure. Si tratta infatti di un piatto che può essere mangiato sia da vegetariani che da vegani e che rappresenta l’alternativa per eccellenza alla pasta.

Gli ingredienti per preparare sei piatti circa di gnocchi di patate sono un chilo di patate, 200 grammi di farina (meglio se 0, quindi meno raffinata rispetto alla 00), un uovo (di cui tuttavia è possibile fare a meno, a seconda del gusto personale) e una presa di sale. Per ottenere gnocchi gustosi e leggeri è molto importante scegliere patate di qualità: devono infatti essere farinose, fragranti, in modo tale che la cottura sia uniforme e che durante la lavorazione non si creino fastidiosi grumi.

Come prima cosa, riempite un recipiente d’acqua in cui metterete a lessare le patate ancora con la buccia: per una cottura ottimale, l’acqua deve coprire di un centimetro le patate. Quando saranno pronte, andranno sgocciolate e pelate ancora tiepide, quindi passate nello schiacciapatate. Più le patate saranno calde, più l’operazione schiacciatura risulterà semplice; chi non possiede uno schiacciapatate può procedere con una forchetta, facendo sempre molta attenzione ai grumi.

Quando avrete ottenuta una vera e propria purea di patate potrete aggiungere la farina, l’uovo sbattuto e una presa di sale (non troppo, dal momento che gli gnocchi potranno essere salati ulteriormente durante la cottura). Quindi gli ingredienti andranno amalgamati inizialmente con una forchetta, poi con le mani: l’impasto, infatti, deve risultare abbastanza duro da lavorare.

Bisogna impastare velocemente per non scaldare troppo il composto, continuando fino a che non si ottiene una massa uniforme. A questo punto si può procedere nel dare agli gnocchi la loro forma, prelevando pezzetti di massa con cui creare filoncini da suddividere in decine di tocchetti della lunghezza di circa due centimetri l’uno.

Per ottenere la tradizionale forma schiacciata, è sufficiente premere delicatamente le estremità. Privi di condimento, gli gnocchi contengono 259 calorie. Con un po’ di pratica è sufficiente mezz’ora per prepararli, mentre per cuocere ci impiegano dai quaranta ai cinquanta minuti.

La ricetta degli gnocchi di patate rappresenta un ottimo piatto per le feste, che risulta molto leggero per via dell’impasto e anche non eccessivamente calorico: l’importante è non eccedere con i sughi e i condimenti. Tra questi ultimi, i più apprezzati sono il burro fuso e la salvia, il parmigiano reggiano, il gorgonzola fuso oppure il più classico sugo di pomodoro fresco.

Loading...

Vi consigliamo anche