0 Shares 17 Views
00:00:00
18 Dec

Moda: le italiane la preferiscono economica e personalizzata

Michela Fiori - 27 ottobre 2013
Michela Fiori
27 ottobre 2013
17 Views

Anche in tempo di crisi le italiane non rinunciano allo stile. Il budget spesso si riduce ma è impossibile fare a meno di un restyling al proprio guardaroba almeno una volta l’anno, spesso approfittando del periodo di saldi. Una ricerca condotta da alfemminile.com ha analizzato il rapporto donne e moda e ha rilevato che che le italiane sono sì fashion victims ma attente alle spese.

La maggior parte delle intervistate, il 74% (quasi una maggioranza bulgara) ha affermato di scegliere per lo shopping soprattutto negozi di fascia media. Quasi la metà, il 46% preferisce i negozi economici, seguiti dai mercati (19%) e dagli acquisti online (16%). Chi opta per una spesa di lusso è una fortunata minoranza e si attesta intorno  all’8%.

La spesa media annuale per l’abbigliamento e gli accessori si aggira tra i 500 e i 1000 euro. Per prendere l’ispirazione ci si affida sempre più alle fashion blogger, ai designer dei brand di moda e ai giornalisti dei siti femminili.

Nella classifica dei vestiti e degli accessori di cui le italiane non vorrebbero mai fare a meno troviamo al primo posto i jeans, irrinunciabili per il 38% delle intervistate, seguiti dal classico vestito nero (25%) adatto ad ogni occasione.

Per quanto riguarda gli accessori, borsa e giacca di pelle sono fondamentali rispettivamente per il 11% e l’8% del campione. Seguono le ballerine, must have del 7%, la camicetta sobria (4%), il trench (4%) e il blazer (3%).

Loading...

Vi consigliamo anche