0 Shares 8 Views
00:00:00
15 Dec

Beyonce lancia il profumo Fierce ma entra in causa con Abercrombie & Fitch

LaRedazione
17 settembre 2009
8 Views

Beyoncè, come molte altre celebrità prima di lei, ha deciso di lanciarsi sul mercato dei profumi con una fragranza tutta sua.

Finora, infatti, ha solamente recitato il ruolo di semplice testimonial prestando il suo celebre volto nella campagna pubblicitaria di alcuni celebri profumi, come quello di Tommy Hilfiger e Giorgio Armani.

E ora, probabilmente stanca di fare da prestaviso, ha deciso di diventare imprenditrice di se stessa con la creazione di una sua fragranza.

Ecco spiegato il contratto stipulato con Coty, colosso francese nell’ambito della profumeria. La creazione di Beyoncè dovrebbe vedere la luce la prossima privamera: debutterà prima in Nord e Sud America per poi approdare anche in Europa e nel resto del mondo.

Ma la strada che la celebre cantante dovrà percorrere, prima di vedere la sua creazione in bella mostra nei negozi, sembrerebbe essere lunga.

La sua decisione ha infatti scatenato le ire del marchio di abbigliamento americano Abercrombie & Fitch, che ha addirittura denunciato Beyoncè.

Alla base della disputa ci sarebbe il nome che la cantante avrebbe scelto per la sua fragranza, Fierce: la stessa denominazione è infatti utilizzata dal sopracitato marchio di abbigliamento per i profumi di sua produzione.

Il progetto di Beyoncè comporterebbe alte possibilità di confusione per i consumatori. Una confusione che, alla lunga, intaccherebbe il predominio di Abercrombie & Fitch il cui profumo gli ha fatto incassare oltre 190 milioni di dollari.

 

Loading...

Vi consigliamo anche