0 Shares 32 Views
00:00:00
16 Dec

Le borse Liu Jo Kate per l’estate 2013, modelli e prezzi

dgmag - 27 febbraio 2013
27 febbraio 2013
32 Views

Liu Jo ha finalmente svelato tutti (o quasi) i modelli di borse per l'estate 2013 di cui abbiamo già parlato più volte ma di cui torniamo a parlare proprio perché la collezione è più ampia di quel che si credeva fosse.

Il brand italiano ha riposto moltissima fiducia nella Kate, borsa griffata Liu Jo e presente nel catalogo da anni come omaggio esplicito alla modella Kate Moss (volto del brand, tra le altre cose) che per la stagione calda 2013 si arricchisce di altri modelli dedicati a tutti i tipi di donne, anche le più giovani e sportive.

In negozio si trovano infatti non solo la tote a spalla e il bauletto piccolo ma anche una sacca che ricorda gli anni Ottanta, una tote da spalla che è ancora più grande del modello classico di Kate e addirittura uno zainetto non nel senso classico del termine ma che sembra essere un ibrido tra una classica borsa a spalla e uno zainetto morbido tanto che si puo' portare sia a mano che sulle spalle grazie alle tracolle.

In tutti i modelli di Kate resta imprescindibile il manico intrecciato con il metallo dorato, la presenza del logo dorato e la scritta Made with love che caratterizza le borse Liu Jo.

Oltre ai classici bianco e nero, la Kate Liu Jo per l'estate 2013 si arricchisce, in tutte le varianti proposte, di altri colori tutti adatti alla stagione tra cui rosa pallido, azzurro, beige e il più audace e versatile perché utilizzabile anche in inverno bordeaux.

I prezzi sono sempre competitivissimi e stanno permettendo a Liu Jo, negli anni, di conquistare un ruolo da leader per quel che riguarda gli accessori da donna: si parte addirittura da sotto i 100 euro per il bauletto piccolo e si sale ad un massimo di 140 euro per la Kate tote a spalla proprio perché è più grande delle altre.

In tutti i casi è da ricordare che le borse Liu Jo sono realizzate in ecopelle e si trovano nei negozi monomarca e nei licenziatari del brand.

Loading...

Vi consigliamo anche