0 Shares 10 Views
00:00:00
17 Dec

Che cosa comprare durante i saldi estivi

dgmag - 29 giugno 2010
29 giugno 2010
10 Views

L’arrivo dei saldi estivi come al solito scatena dubbi e problemi esistenziali: che cosa è giusto comprare quando ci sono gli sconti? E come possiamo evitare di restare fregati acquistando beni e accessori a prezzi più alti rispetto a quelli reali.

Per quel che riguarda la prima questione la risoluzione del problema è semplice: comprate solo quello che vi serve oppure toglietevi uno sfizio che però non sia solo stagionale ma che diventi utile.

Se vi serve una borsa puntate su un modello evergreen o comunque mettibile anche il prossimo anno e la stessa cosa fate con le scarpe; se vi servono dei jeans o dei pantaloni, andate sul classico e non lasciatevi tentare troppo dalle tendenze della moda che rischiano davvero di farvi acquistare oggetti e beni da confinare nell’armadio.

Per evitare truffe e fregature, invece, è bene ricordare delle piccole regole che all’occasione possono tornare utili come per esempio il fatto che il prezzo del bene deve essere ben chiaro sul cartellino e al prezzo scontato deve affiancarsi quello intero così da permettere una comparazione.

Inoltre si deve pretendere il cambio merce entro due mesi nel caso si riscontrino problemi all’oggetto acquistato e la possibilità di pagare con carta di credito o bancomat nei negozi che lo permettono in tempi non di saldi.

Se poi con l’inizio dei saldi i commercianti vi sembrano scorretti e non rispettano le regole imposte dalle legge siate risoluti e chiamate le autorità: è il modo migliore per evitare di essere vittime di truffe da parte di venditori senza scrupoli che approfittano dei saldi per battere cassa.

Loading...

Vi consigliamo anche