0 Shares 22 Views
00:00:00
12 Dec

Collezione uomo Harmont & Blaine Primavera Estate 2011

14 giugno 2010
22 Views

I colori, i profumi e le emozioni del Golfo del Mediterraneo sono i protagonisti della collezione Primavera Estate 2011 di Harmont & Blaine disegnata dagli stilisti Paolo e Massimo Montefusco.

Linee pulite e asciutte per una collezione che racconta quattro storie che hanno come comune denominatore il Mediterraneo, ciascuna rappresentativa di uno stile di vita.

Le storie del Golfo sono le storie che si sono sviluppate intorno all’Hotel Pagano di Capri, punto di incontro e ritrovo di artisti e intellettuali di tutto il mondo che hanno trovato ispirazione e provato forti emozioni alla vista del paesaggio.

Le storie dei Porticcioli sono quelle delle isole, dei colori delle facciate delle tipiche abitazioni che si affacciano sul golfo cos e ci riportano con la mente all’eleganza della vita in piazzetta, ad atmosfere senza tempo, alla effimera bellezza di un’eterna primavera.
Il tema delle Maioliche: le piastrelle dipinte a mano da vecchi artisti che vivono di pennellate sfumate, di colori intensi i cui toni degradano in un modo unico e caratteristico, tipici del Mediterraneo.

Tra le novità principali della collezione del bassotto :
La polo Stand-up: una polo da indossare rigorosamente con il colletto alzato. Realizzata in tessuto piquet, la sua particolarità è data dai tre tessuti camiceria di cui è composto il colletto. Il listino è infatti realizzato con un tessuto di un colore lungo il quale è ricamato il logo Harmont & Blaine, il sopracollo con un’altra tinta di tessuto e il sottocollo con un’ulteriore tinta, sempre di tessuto camiceria.

Dopo il successo del “jeans in camicia” la scorsa Primavera-Estate 2010, H&B propone la Funny Shirt: camicia in popelin e cotone blu il cui interno è realizzato con tessuto fantasia della camiceria in abbinato al sacchettino.

Best seller, protagonista della collezione Spring Summer 2010, il pullover profumato agli agrumi. Al 78° Pitti “Scented Yarn” viene presentato in 8 colori aggiuntivi legati ad altrettanti aromi, in una fusione multisensoriale visiva-olfattiva: verde–mint, bianco-garden, indacosandalwood, ribes-cocktail, rosso fragola-summer, giallo-citrus, lilla-lavanda, rosa-cotton. La piacevole fragranza sprigionata dal pullover indossato deriva dalla rottura di molecole termosensibili con le quali è tinto il filato.

Le proposte della collezione
Pantaloni
Si vive a pieno l’idea dello sportswear made in Italy, con pantaloni sportivi che strizzano l’occhio a tagli più classici, da portare alla caviglia.
La collezione è ricca di particolari che rendono i capi sempre più esclusivi, dalle bandanine in tessuti camiceria, che aggiungono tocchi di colore anche ai capi più basici, all’effetto rolled up dei classici 5 tasche, pantaloni completamente doppiati con tessuto camiceria che creano giochi di contrasto tra esterno e interno.
Grande ritorno del lino in mischia con il cotone, presentato anche questo nei nuovi double face.

Maglieria
Sono molte le particolarità che compongono il campionario maglieria, dai nuovi e dettagliatissimi colli con effetti di punti maglia, alle strutture di punto che movimentano le classiche e distintive righe, peculiarità di Harmont & Blaine.
L’eleganza “made in Mediterraneo” rivive anche sulle polo attraverso inserti di tessuto, in giochi di interni e di riporti alla maniera di Harmont & Blaine, le righe trovano posizione sullo spallone  i giochi di sovrapposizione, quasi trompe–l’oeil, inventano nuovi capi che danno alla polo un’allure molto italiana.
Per una divertente ed innovativa proposta di stagione, in collezione un nuovo gioco di incroci tra i filati della maglieria e i tessuti di camiceria .

Giubbotteria
Tessuti naturali per la proposta di giubbotteria del bassotto per la Primavera Estate 2011. Fieldjacket e i classici zippati sono proposti in nuovi materiali sempre confortevoli, e ancora più leggeri: naturali e tecnici come il lino lavato o il cotone tecnico iperleggero e antigoccia; twillmemory in cotone dalla mano decisa e comunque fresca, Canvas marina per il bomber doppio petto.

Materiali, come il nylon high light, usati per realizzare giacche classiche a due bottoni e il taffettà memory per il giubbotto-sahariana. Una vera chicca da intenditori e per gli amanti dello stile Italiano è il giubbottino rigato in tessuto idrosolubile, un effetto unico frutto di una mischia di tessuto tecnico e tessuto camiceria.

Camiceria
Capo simbolo di Harmont & Blaine, la camicia torna anch’essa alle origini riscoprendo colori e tessuti tipici del mediterraneo. Pastellati che sfumano dal rosa al giallo in aggiunta alle tonalità blu del mare.

Vi consigliamo anche