0 Shares 11 Views
00:00:00
13 Dec

Geox primavera-estate 2012, collezione scarpe da uomo

13 marzo 2012
11 Views

Come per la collezione femminile, la collezione maschile per la primavera-estate 2012 di Geox presenta svariati modelli e tutti caratterizzati da estrema portabilità sia che siano eleganti che se invece parliamo di scarpe formali e importanti.

La collezione maschile per la primavera-estate 2012 di Geox si compone di modelli di vario tipo e non mancano le classiche scarpe in pelle o camoscio spazzolato con effetto vintage: tutte le scarpe sono dotate di suola in gomma traspirante per garantire comfort tutta la giornata.

Gli stivaletti maschili che arrivano alla caviglia sono caratterizzati da perforazioni realizzate a mano e disponibili nei colori caffè, beige e marrone con dettagli imperfetti e abrasioni che rendono queste scarpe vintage con gusto.

Per la prima volta in assoluto, Geox propone i mocassini in camoscio con suola in gomma a contrasto accanto alle espadrillas rivisitate ovvero mocassini più alti in pelle morbida con suola in paglia e gomma traspirante.

Le sneakers e le scarpe da ginnastica bicolore restano i pezzi forti della collezione Geox da uomo per la primavera-estate 2012 che non si fa mancare i sandali sia in versione da viaggio/relax che in versione da città con suola in cuoio.

I colori delle scarpe, dalle classiche alle più di tendenza, sono i tradizionali di stagione: blu, nero e marrone si affiancano agli estivi beige, arancione, celeste e rosso oltre al grigio che viene utilizzato per i mocassini e le scarpe allacciate; chi ama osare può puntare sul verde, vero must di stagione da indossare sia di giorno che di sera per un look da vero dandy.

I prezzi partono da 99 euro e salgono per i modelli di scarpe più ricercate e tutte le scarpe Geox sono disponibili nei negozi monomarca e nei negozi autorizzati alla vendita disponibili su tutto il territorio nazionale e internazionale; sul sito è disponibile tutto il catalogo interattivo da "sfogliare" a casa con calma e tranquillitaà.

Vi consigliamo anche