0 Shares 8 Views
00:00:00
13 Dec

La modella Filippa Hamilton è grassa e viene licenziata

15 ottobre 2009
8 Views

La modella è troppo grassa e Ralph Lauren la licenzia: non è una bufala ma una notizia apparsa sul Daily News di New York che racconta la singolare, e triste, vicenda di Filippa Hamilton, licenziata dalla casa di moda Ralph Lauren perché ritenuta troppo grassa.

Filippa lavorava con l’azienda dal 2002 ma solo poco tempo fa era stata vittima di un pesante fotoritocco per una campagna pubblicitaria destinata al Giappone in cui appariva eccessivamente magra e smunta.

"Mi hanno licenziato", ha raccontato la modella, "perché secondo loro sono sovrappeso e non sono più in grado di indossare i loro vestiti".

Diversa le versione fornita da Ralph Lauren secondo cui "Filippa è una ragazza bellissima e assolutamente sana. Tuttavia il nostro rapporto con lei s’é interrotto per colpa della sua incapacità a rispettare gli obblighi previsti dal suo contratto".

"Ci assumiamo tutta la responsabilità di quanto è accaduto. Si tratta di un’immagine erroneamente diffusa in Giappone, molto diversa da quella lanciata negli Stati Uniti. Insomma riconosciamo il nostro errore che però non ha nulla a che vedere con il licenziamento di Filippa", sostengono dall’azienda.

Se è vero che la Hamilton non è stata licenziata per via della sua "ciccia", che bisogno c’era di ritoccare la foto? La foto ritoccata non indica che secondo Ralph Lauren e i suoi collaboratori la modella era troppo grassa?

Vi consigliamo anche