0 Shares 17 Views
00:00:00
12 Dec

Leggings, come indossarli evitando cadute di stile

LaRedazione
22 settembre 2013
17 Views

I leggings sono trendy più che mai, ma per non incorrere in rovinose “cadute di stile” devono seguire alcune regole fondamentali. Prima di tutto, chi li sceglie deve sempre tener presente che i leggings non sono pantaloni, e che quindi vanno indossati in base a criteri differenti.

Un’attenzione particolare va riservata alla taglia. I leggings, infatti, non devono essere eccessivamente aderenti alla gamba: meglio evitare l’effetto “seconda pelle”, per non creare nei punti “critici” antiestetiche trasparenze o, peggio ancora, fastidiosi “rotolini”.

Allo stesso tempo, il capo non deve essere troppo largo, e non formare pieghe dietro il ginocchio. Nella scelta del modello, inoltre, è importante orientarsi a seconda del proprio look o dell’occasione d’uso: i leggings con la gamba lunga saranno perfetti per un outfit elegante e chic, mentre quelli più corti, con l’orlo alla caviglia, saranno ideali per un abbigliamento più sportivo, abbinate alle sneakers e ad una maglia casual, magari con cappuccio.

La lunghezza della gamba va scelta anche in base alla propria altezza: i leggings a gamba lunga, infatti, slanciano maggiormente e quindi sono ideali per chi non è molto alta. In base all’occasione d’uso, poi, ci si può sbizzarrire con i materiali: di sera, in particolare, sono super-glam i leggings in tessuto laminato, effetto pelle o con paillettes.

Si può giocare anche con il colore, ma se si vuole andare sul sicuro il nero è sempre la scelta migliore. E adesso, la domanda fatidica: qual è il top più “giusto” da abbinare ai leggings? Il buon gusto impone che i fianchi e i glutei siano sempre coperti, quindi via libera a maglie lunghe e abitini corti e “svasati”.

Ottimo anche l’abbinamento con una gonna, oppure con gli shorts. E le scarpe? I leggings alla caviglia sono perfetti con una calzatura piatta, tipo sneaker o ballerina: se proprio si vuole “osare” una scarpa alta, in questo caso si può optare per un paio di scarpe zeppate. I leggings con gamba più lunga possono essere abbinati indifferentemente ad un sandalo con tacco oppure ad una ballerina. Adatti a tutti i tipi di leggings, infine, gli stivali, dagli sportivissimi anfibi allo stivale elegante.

Vi consigliamo anche