0 Shares 11 Views
00:00:00
17 Dec

Max Mara collezione 2012 primavera-estate, Sixties con classe

dgmag - 17 aprile 2012
17 aprile 2012
11 Views

La collezione Max Mara per la primavera-estate 2012 è dedicata ad una donna pratica ma elegante, che non si perde nelle frivolezze ma è attenta ai dettagli e a quelle piccolezze che potrebbero sfuggire.

Le linee sono semplici ma ben delineate e ricordano gli anni Sessanta con i pantaloni stretti sopra e sgambati sotto, gli abitini a trapezio e le maglie asimettriche.

Non mancano le longuette da portare per il lavoro e non, gli abiti larghi per le giornate al mare, i pantaloni modello Capri e le sovrapposizioni di abiti/maglie/pantaloni che creano effetti particolari e davvero femminili.

Il tutto si porta con zeppe altissime, spolverini leggeri e giacche strette e avvitate per raccontare una donna sicura, determinata e soprattutto in grado di essere elegante senza svestirsi.

Le tonalità sono le classiche estive: tanto beige e tanto celeste accostati al nero e all'immancabile e tutti i colori sono declinati sia sull'abbigliamento che sulle scarpe e gli accessori dove spiccano borse grandi per tutti i giorni e anche per la sera.

Per quanto riguarda i tessuti non mancano il lamè dorato, il lurex e il cotone classico che si declina sia si pantaloni e le giacche che sui maglioncini e le maglie con scollo a barca e maniche a tre quarti.

Protagonista della campagna è la bellissima modella Saskia de Brauw ritratta in un ambiente neutro esattamente come neutri e lineari sono le linee Max Mara per la primavera-estate 2012 già in vendita presso tutti i negozi monomarca e anche nei negozi licenziatari del marchio.

I prezzi della collezione Max Mara per la primavera-estate 2012 non sono low cost ma i materiali e le linee rendono le proposte decisamente accattivanti e calcolando che si tratta di proposte sempreverdi un acquisto mirato è consigliabile così da rimpolpare per bene l'armadio di capi sempre utili.
 

Loading...

Vi consigliamo anche