0 Shares 17 Views
00:00:00
13 Dec

Milano Fashion Week: sfila Just Cavalli

LaRedazione
20 settembre 2013
17 Views

Al Milano Fashion Week continuano a sfilare in passerella le firme più prestigiose. Fra le collezioni più attese c’era quella di Roberto Cavalli.

Le sue modelle sfilano a Milano con il sottofondo musicale di “Heaven Of Invention di Chris Rowand”, illuminando il pubblico con i loro abiti colorati e fantasiosi. Con il loro arrivo l’aria diventa frizzantina e seducente.

La collezione primaverile di Just Cavalli prevede molte stampe floreali e colorate, che a detta dello stesso stilista servono a far dimenticare le preoccupazioni da cui tutti, soprattutto i giovani, sono quotidianamente assediati.
Non vi piacciono le fantasie floreali? Nessun problema…

Non ci sono solo fiori nella primavera di Roberto Cavalli…
La sua passerella è già stata definita un “attacco di arte”, tanto è piena di creatività e fantasie mixate egregiamente. Infatti lo stilista non si smentisce mai, e non lascia nulla al caso.
Cavalli si ispira al modo floreale e a quello animale, senza tralasciare lo stile scozzese e le stampe Jungle. Ma potrebbe anche non sembrare niente di speciale, se non fosse che tutte queste fantasie sono miscelate insieme nello stesso abito!
Ed ecco creata un’opera d’arte unica nel suo genere! Se vi piace l’idea di indossare un’opera d’arte… Just Cavalli fa per voi!

Stesso gioco mixato per quanto riguarda i tessuti, visibile in particolar modo nelle giacche lunghe.
I modelli sono tutti molto allegri e sexy. Ampi squarci lasciano in vista le forme femminili, senza lasciare niente all’immaginazione. La donna primaverile Just Cavalli è ancora una volta molto passionale e anche un po’ selvaggia. Gli abiti sono in tessuto leggero e svolazzante, ricordando molto i foulard. Non manca la presenza del pizzo e le numerose trasparenze delle gonne “a pannelli”.

Vi sembra una donna troppo eccentrica? Niente affatto!
Se gli abiti sono in stile e fantasie fuori dalle regole, il make-up ha tutt’altro tono. Si concentra sugli occhi lasciando le labbra al naturale, in completo contrasto con le tendenze del momento che vogliono il contrario.

Le acconciature dei capelli lasciano il viso delle modelle ben in vista, scoperto, con un effetto bagnato che non lascia spazio a ciuffi o frange.
Naturalmente questo contrasto permette allo stile Just Cavalli di restare armonico ed equilibrato, senza dare la sensazione di essere eccessivo o volgare.
Al Milano Fashion Week Just Cavalli conferma la maestria e il carisma della sua arte, che attrae milioni di donne da sempre.

Vi consigliamo anche