0 Shares 10 Views
00:00:00
12 Dec

Auto e moto meglio dei mezzi pubblici per gli italiani

25 maggio 2009
10 Views

Mentre in Europa sono sempre più i cittadini che si muovono in bicicletta, gli italiani continuano a preferire l’auto e moto al punto che l’utilizzo dei mezzi pubblici per gli spostamenti di ogni giorno è netto in calo.

A dare i numeri è stata l’Istat secondo cui nel 2008 per andare al lavoro gli italiani hanno fatto un massiccio uso di auto, moto e ciclomotori.

Nel 2007, gli italiani che per andare in ufficio hanno usato tram, pullman, autobus, metropolitana e treno sono stati 14 su 100 mentre nel 2008 13 su 100.

La flessione del trasporto collettivo è accompagnata da un maggiore utilizzo dell’auto (dal 74,4 al 75,7%) e delle due ruote (da 4,4 a 4,6 ogni cento occupati).
Sempre meno anche quelli che raggiungono l’ufficio a piedi o in bicicletta anche perchè il tasso di motorizzazione in Italia è tra i più alti d’Europa e siamo su poco meno di 600 automobili per ogni mille abitanti, contro i 500 di Francia e Germania.

Vi consigliamo anche