0 Shares 14 Views
00:00:00
16 Dec

Auto elettrica: 1,300 km con una ricarica, è record!

LaRedazione - 3 dicembre 2013
LaRedazione
3 dicembre 2013
14 Views
Auto elettrica: 1,300 km con una ricarica, è record!

Record di percorrenza per un’auto elettrica che, con una solo ricarica, è riuscita a macinare circa 1300 chilometri.

L’auto elettrica è sicuramente una delle possibilità che verranno maggiormente sviluppate in futuro per poter garantire quella che nel settore è chiamata ” mobilità sostenibile ” con un impatto sull’ambiente veramente minimo. A favore dell’auto elettrica c’è anche il motivo dell’esaurimento dei carburanti ” fossili ” attualmente utilizzati nella grandissima parte delle vetture, ed il carattere ecologico.

Uno dei problemi maggiori con i quali si trovano a fare i conti i progettisti ed i costruttori di auto elettriche è quello dell’autonomia ottenibile con le attuali batterie, oltre che il numero dei punti dove è possibile effettuare una ricarica veloce. In questi ultimi anni le batterie montate sulle auto elettriche si stanno avviando ad una sempre maggiore efficienza, ed a questo proposito giunge una notizia dal Giappone che riguarda un record di percorrenza stabilito da una Suzuky Every, che è riuscita a raggiungere i 1300 chilometri percorsi con una sola carica.

L’auto era stata opportunamente modificata per questa prova che si è tenuta su un circuito stradale della lunghezza di 25 chilometri nella città giapponese di Ogata, sul quale i quattro piloti che hanno partecipato alla prova, alternandosi nella guida, hanno girato per 52 volte in 46 ore. Tra i quattro che hanno realizzato il record era presenta anche il 64enne Kenjiro Shinozuka, che nel 1997 partecipò, vincendolo, al Rally Dakar, primo pilota giapponese nella storia.

La velocità media tenuta dalla Suzuki Every è stata di 30 km / ora. La batteria, che è stata piazzata nel vano posteriore dell’autovettura è di una nuova tipologia, agli ioni di litio. Tenuto presente che la prova è stata eseguita con il solo scopo di ottenere un ” record “, essa rappresenta comunque un passo in avanti sulla strada che porta alla realizzazione di un’auto elettrica con una autonomia ed una velocità media sufficiente per un uso quotidiano.

La notizia del record, che è stato ottenuto lo scorso venerdì è stata posta in grande risalto sul Japan Times che ha pubblicato anche numerose foto scattate durante la prova e dei festeggiamenti del team al completo dopo la conclusione. Il record precedente era stato raggiunto con l’utilizzo di una Daihatsu Mira. Studi per la realizzazione di batterie sempre più leggere e performanti, quello del peso è ancora un problema da risolvere completamente, sono in corso da parte di molte aziende, interessate ad ottenere una posizione di preminenza in un settore di mercato che, secondo gli analisti, potrebbe raggiungere i 2 milioni di esemplari entro la fine di questo decennio.

Gli studi più avanzati sono proprio quelli sulle batterie ad ioni di litio, come quelle montate sulla vettura che ha stabilito il record. Alla luce di questo, assisteremo dunque ad una diffusione capillare di vetture elettriche nei prossimi anni?

Esperimenti come quello effettuato con l’auto elettrica Suzuki Every e il record di percorribilità ottenuto, quasi 1.300 km percorsi con una sola ricarica, lasciano ben intendere quale sarà il futuro delle nostre prossime auto.

Loading...

Vi consigliamo anche