0 Shares 14 Views
00:00:00
18 Dec

Auto usate: come valutare in poco tempo le migliori offerte

La Redazione - 8 ottobre 2013
La Redazione
8 ottobre 2013
14 Views

Tutti, o quasi, almeno una volta nella vita si sono trovati ad acquistare un’auto usata e i motivi sono svariati ma ricadono nella maggior parte dei casi nella maggiore economicità rispetto a una vettura nuova che deve uscire dal concessionario. Il mercato dell’auto usata ha sempre avuto una grande importanza e negli Stati Uniti è una tradizione decennale, ma in Europa è un fenomeno non da meno che muove ogni anno centinaia di migliaia di veicoli con tempi di giacenza che in linea di massima non sono nemmeno troppo prolungati, nonostante la crisi.

Al mercato dell’auto usata ha dato un’importante mano d’aiuto anche il web, che da qualche anno è diventato quasi il principale punto di incontro tra domanda e offerta; qui si trovano infatti le più svariate proposte, dai privati alle aziende, che in maniera lungimirante sfruttano la portata infinita di internet per raggiungere un bacino di utenza molto ampio per ampliare quanto più possibile la portata dell’annuncio. E’ quindi importante riuscire a riconoscere in breve tempo le migliori offerte, senza cadere nei tranelli che purtroppo si incontrano soventemente e riuscendo, invece, a riconoscere un vero affare.

Vanno innanzitutto scartate le vetture a prezzi eccessivamente bassi rispetto al loro valore di mercato: nella maggior parte dei casi si tratta di vetture che hanno avuto un qualche grave problema, non più sicure, di cui i proprietari intendono liberarsi a qualsiasi costo. Diverso discorso per le auto a Km 0, praticamente pari al nuovo, che nonostante non abbiano mai toccato strada o abbiano pochi mesi di vita, vengono vendute a prezzi notevolmente inferiori ai prezzi di listino del nuovo: è una tipologia di vendita sempre più frequente e, nonostante il costo, per ovvi motivi, sia superiore a quello di una vettura usata standard, c’è l’indubbia convenienza di poter avere una vettura garantita e praticamente nuova a un prezzo d’occasione.

Un altro fattore da valutare è la provenienza dell’annuncio, perché solitamente le concessionarie prima di mettere in vendita le auto usate effettuano dei controlli di qualità per garantire all’acquirente l’acquisto di una vettura sicura e trasparente al 100%, senza inganni, e in questo caso un prezzo che appare fortemente d’occasione viene sempre motivato dal venditore, che deve sempre dare la possibilità di prova del veicolo. Si tratta comunque sempre di auto usate e valutare in poco tempo le migliori offerte non è facile, perché ci può sempre essere il cavillo nascosto; l’importante è tenere gli occhi aperti e fare attenzione a ogni piccolo particolare.

Loading...

Vi consigliamo anche