0 Shares 10 Views
00:00:00
12 Dec

Dacia Duster: il SUV si rinnova e convince sempre di più

LaRedazione
3 novembre 2013
10 Views

Dacia Duster sta diventando sempre più un mezzo versatile adatto ad una vasta clientela. Le sue spiccate caratteristiche la rendono un’agile vettura in grado di affrontare ogni tipo di percorso: dal traffico urbano al terreno più sconnesso.
La sua nuova linea, molto accattivante con il cambio della calandra e i gruppi ottici anteriori, rende la Duster decisamente al passo con le altre vetture dello stesso segmento.
Un’auto che non si risparmia nell’innovazione e non ha nulla da temere nel confronto con le dirette concorrenti che però hanno costi decisamente superiori.

La scheda tecnica di Dacia Duster presenta caratteristiche di grande interesse tra cui fanno spicco i nuovi elementi cromati come i fascioni tipici degli off-road, il terminale di scarico e le barre sul tetto. Tra gli accessori si notano i nuovi cerchi in lega Dark Metal di 16 pollici di diametro
All’interno troviamo un abitacolo spazioso ed un cruscotto, come quello della Sandero, pratico e funzionale.
Il bagagliaio, grazie alla sua forma regolare, è molto capiente e si può sfruttare al massimo.
Che dire delle motorizzazioni?
Accanto agli 1.6 aspirati alimentati a benzina con potenza di 110 cavalli e al millecinque dCi a gasolio da 90 e 110 cavalli di potenza, siamo in attesa anche del turbo benzina 1.2 litri da 125 cavalli.
Non si possono poi tralasciare le versioni bi-fuel benzina/Gpl, ancor più “risparmiose” con il millesei 102 cavalli, unicamente con trazione anteriore.

Se vogliamo trovare la trazione integrale dobbiamo affidarci ai motori benzina 1.6 e diesel 1.5 dCi.
I prezzi 2013-2014, veramente minimi, partono, per la versione base, poco accessoriata, da 11.900 euro. Aggiungendo un po’ di elementi significativi e importanti di equipaggiamento il costo sale, ma non raggiunge certamente quello delle dirette rivali.

Altri aspetti di rilievo della Dacia Duster sono la sua buona distanza da terra che le consente di affrontare con sicurezza i percorsi più accidentati. Se parliamo di scelta sarà meglio optare per quella con trazione integrale che ben si configura a questo tipo di vettura e, da che ci siamo, un altro consiglio è la 1.5 turbodiesel da 110 cavalli, con consumi ridotti e molto generosa di coppia.
Rientrando all’interno c’è da evidenziare il confortevole abitacolo con poltrone grandi, comode e ben conformate, grazie poi alle morbide sospensioni si viaggia in assoluta tranquillità e relax
Per quanto riguarda la tenuta di strada, gli esperti del settore sottolineano l’agilità, la sicurezza e la rapidità della Dacia Duster.

Vi consigliamo anche