0 Shares 16 Views
00:00:00
18 Dec

Golf 7: scheda tecnica, consumi e prezzi

LaRedazione - 30 novembre 2013
LaRedazione
30 novembre 2013
16 Views

Più che un auto la Golf è una vera e propria icona che per diversi decenni ha fatto scuola e che ora arriva alla generazione numero sette. Nel settore C, è una della auto più importanti da sempre ed ha sempre saputo ritagliarsi grandi margini di mercato all’interno della sua categoria, ottenendo ogni volta un notevole successo.

Il costo di base della Golf 7 è di 17.800 euro. L’auto si presenta con 37 configurazioni diverse, andando a contare le versioni cinque o tre porte, allestimenti, due varianti di carrozzeria, trasmissioni e motori. Un elevato grado di malleabilità per permettere di poter trovare l’auto che più si adatta alle esigenze di ogni singolo cliente. Un’ottima auto per la guida di ogni giorno, ma che, grazie ai suoi motori performanti ed efficienti, permette anche di divertirsi, magari quando sulla strada si trova qualche curva in più.

Nella dotazione di serie è compreso l’assistente al controsterzo e il sistema ESC. Non manca un 18 pollici di cerchi in lega e neppure le gomme 225/40 R18. Nella dotazione di base troviamo ancora i sedili sportivi, lo sterzo progressivo, il differenziale elettronico Xds e tutto quello che si può desiderare per la multimedialità dal bluetooth alla presa usb al lettore cd/mp3 al supporto per le schede di memoria.

Il debutto della Golf 7 GTD è stato a Ginevra per il salone dell’automobile del 2013. Rispetto alla serie sei, si evidenziano migliorie sotto diversi punti di vista. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, iniziamo intanto dal motore. Si tratta sempre di un quattro cilindri common rail da due litri, cambiano però i valori della potenza e della coppia. Da sotto il cofano si sprigiona una potenza di 184 cavalli per andare fino a 3.500 giri al minuto. La coppia motrice ha un valore di 380 Nm e risulta essere costante nell’intervallo 1.750 – 3.250 giri. Facendo due calcoli, la versione sette ha 30 Nm e 14 cavalli in più rispetto alla versione sei.

A maggiore potenza corrispondono maggiori prestazioni, infatti, secondo quanto dichiarato da Volkswagen, la Golf 7 è in grado di accelerare in 7,5 secondi da 0 a 100 Km/h, uno scarto di 0,6 secondi rispetto alla versione precedente. La velocità massima arriva a 230 chilometri orari, rispetto ai 222 della precedente.
A maggiore potenza e velocità si aggiunge una maggiore attenzione all’ambiente. Nel “ciclo di omologazione misto”, la Golf 7 percorre 100 chilometri con solo 4,2 litri di gasolio, mentre le emissioni nocive di CO2 risultano essere di soli 109 g/km, mentre la precedente versione ne emetteva 139 e per 100 chilometri consumava 5,2 litri.
Come tradizione vuole, la trazione è di tipo anteriore, la trasmissione è affidata ad un cambio a sei rapporti di tipo manuale e alla doppia frizione DSG sequenziale anche questa ovviamente a sei marce.
Il peso della Golf 7 è abbastanza contenuto, nominalmente 1.302 chilogrammi.

Loading...

Vi consigliamo anche