0 Shares 13 Views
00:00:00
15 Dec

Lamborghini Huracan: scheda tecnica

LaRedazione - 20 dicembre 2013
LaRedazione
20 dicembre 2013
13 Views
Lamborghini Huracan

La Lamborghini ha deciso di mandare in pensione la vecchia Gallardo sostituendola con la nuova Lamborghini Huracan LP 610-4.

Il debutto ufficiale per il pubblico è previsto per il salone di Ginevra 2014 che si terrà nel mese di marzo, ma nel frattempo la Lamborghini ha già organizzato un tour mondiale con più di 100 eventi in sessanta città sparse per il mondo per presentare la nuova Huracan e per ottenere le prime prenotazioni in vista delle consegne primaverili.

Come la Lamborghini Gallardo, anche la nuova Lamborghini Huracan prende il nome da un toro delle corride spagnole, un toro vissuto alla fine del 1800 che si distingueva per il coraggio e per la propensione all’attacco. Nonostante ciò il motore da dieci cilindri e le linee taglienti sono rimaste al loro posto, il rinnovamento estetico è legato invece nei piccoli dettagli: i finestrini laterali hanno una forma esagonale mentre i fanali anteriori e posteriori sono dotati di un full LED che permette alla Lamborghini Huracan di essere riconosciuta anche al buio.

All’interno della vettura invece il cockpit presenta nuove forme ed è dotato di uno schermo TFT a colori da 12,3 pollici che gestisce tutta la strumentazione e riporta le indicazioni digitali del contagiri, del tachimetro e del navigatore, il tutto completamente personalizzabile dal pilota.

Per quanto riguarda i rivestimenti di serie invece la stoffa è un misto pelle di Nappa Alcantara.

Il telaio della nuova Lamborghini Huracan combina elementi in alluminio con la fibra di carbonio, per un peso totale dichiarato di 1422 kg ed un rapporto peso potenza di 2,33 kg/CV. A differenza della Lamborghini Gallardo, il nuovo motore LP 560-4 è dotato di 50 cavalli in più, arrivando quindi a 610 CV a 8250 giri; la coppia massima raggiungibile invece è 560 Nm ed è erogata a 6500 giri. Come gli ultimi modelli della Lamborghini, anche la nuova Huracan ha un impianto di alimentazione a iniezione diretta stratificata che prevede la presenza degli iniettori sia in camera di scoppio che nei condotti di aspirazione in modo tale da bilanciare potenza, velocità e consumi.

Come prestazioni la Lamborghini dichiara una velocità massima di 325 km/h, un accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi e 9,9 secondi da 0 a 200 km/h.

Un’ulteriore novità della nuova Lamborghini Huracan riguarda il cambio LDF (Lamborghini Doppia Frizione): l’unità a sette marce trasmette la potenza alle quattro ruote motrici ed è dotata di tre modalità di funzionamento: strada, corsa e sport, che vanno ad influire sui tempi di innesto dei rapporti, sul controllo della stabilità e sul bilanciamento della trazione.

La Lamborghini Huracan sarà disponibile a partire da marzo 2014.

Loading...

Vi consigliamo anche