0 Shares 11 Views
00:00:00
11 Dec

Mini Cabrio, nuova versione della piccola terribile

6 aprile 2009
11 Views

Una nuova generazione della Mini Cabrio.

Dopo la prima serie, lanciata nel lontano 2003, le basi rimangono intatte: capote in tessuto che adesso si apre e si chiude elettricamente in 15 secondi e in movimento, quattro posti, vetri laterali posteriori leggermente più grandi, un rinnovato roll-bar dietro il divanetto, 11 nuovi colori, funzione Easy-Load per ribaltare lo schienale del divano posteriore e migliorare la possibilità di carico con un  bagagliaio che arriva a un totale di 660 litri. A richiesta, anche il parabrezza riscaldabile.

Due le motorizzazioni disponibili per la nuova Mini Cabrio: la Cooper è equipaggiata con il 1.600 cc da 120 Cv, mentre la Cooper S ha prestazioni superiori grazie al 1.600 cc con turbocompressore Twin-Scroll e iniezione diretta da 175 Cv.

Masima attenzione anche alla sicurezza. Il controllo di stabilità (DSC), il ripartitore di frenata (EBD) e i quattro airbag sono di serie; costo a parte, il controllo di trazione (DTC). E per gli appassionati dei dettagli, ecco l’Always Open Timer che indica e memorizza il tempo trascorso in viaggio con la capote aperta.
 
Il prezzo, chiavi in mano, è di 23.990 euro per la Cooper e di 28.390 euro per la Cooper S. In alternativa al cambio manuale a sei marce, sia la Mini Cooper S Cabrio che la Mini Cooper Cabrio sono disponibili con un cambio automatico a 6 rapporti.

Vi consigliamo anche