0 Shares 19 Views 2 Comments
00:00:00
13 Dec

Nuova Alfa Romeo Giulietta, caratteristiche e prezzi

13 aprile 2010
19 Views 2

Dopo essere stata presentata in anteprima al Salone di Ginevra, debutta la nuova Alfa Romeo Giulietta che, a partire da maggio, sarà commercializzata progressivamente in tutti i principali mercati.

La nuova Giulietta è una hatchback 5 porte, capace di esprimere sia grande agilità sui percorsi più impegnativi sia doti di abitabilità e comfort sulle strade di tutti i giorni; merito della nuova architettura Compact che, grazie ai sofisticati schemi scelti per le sospensioni, allo sterzo attivo dual pinion, ai materiali nobili utilizzati e alle tecnologie produttive adottate permette alla Giulietta di raggiungere livelli di eccellenza sia per il comfort a bordo che per le sue doti dinamiche e di sicurezza (attiva e passiva).

La nuova architettura permetterà alla Giulietta di soddisfare le esigenze di tutti i clienti di questa categoria, permettendo di coniugare il comfort a bordo e la fruibilità degli interni e del bagagliaio con le doti dinamiche proprie di ogni Alfa Romeo.

Inoltre il piacere di guida e il comfort possono essere adattati alle esigenze di ogni cliente grazie al selettore Alfa DNA, il dispositivo che personalizza il comportamento della vettura in base ai differenti stili di guida o alle diverse condizioni stradali; la nuova architettura dell’Alfa Romeo Giulietta è progettata per integrare ed esaltare al massimo i diversi sistemi del veicolo enfatizzando così le tre funzioni di set-up (Dynamic, Normal e All Weather) rese disponibili dal selettore Alfa DNA.

Questo dispositivo, di serie sull’intera gamma del nuovo modello, permette di modificare i parametri di funzionamento di motore, cambio, sistema sterzante, differenziale elettronico Q2, oltre alle logiche di comportamento del sistema di controllo della stabilità (VDC).

Il frontale si sviluppa a partire dal trilobo con un’interpretazione del classico scudetto, incastonato nel paraurti anteriore e sospeso tra le prese d’aria. Da qui, idealmente, si sviluppa l’intera vettura che combina personalità grintosa con una spiccata eleganza delle forme. I proiettori anteriori adottano DRL con tecnologia a LED con funzione “luce diurna” per la massima sicurezza attiva.

Anche il profilo dell’Alfa Romeo Giulietta è ricco di personalità e fa percepire il modello come un’auto agile e solida. Merito, soprattutto, della vetratura laterale che richiama quella di un coupé, sottolineando il dinamismo e la fluidità delle forme grazie anche alle maniglie posteriori nascoste. La nervatura della fiancata dona slancio alla vettura mentre le linee tese, che chiudono sul posteriore, accentuano la forma a cuneo del corpo vettura.
La parte posteriore, come il frontale e la fiancata, presenta una forte impronta stilistica che accentua l’impressione di vettura muscolosa e decisamente aggrappata all’asfalto. Inoltre, come i proiettori anteriori, anche gli innovativi fari posteriori adottano la tecnologia a LED al servizio non solo dell’estetica ma anche della sicurezza preventiva.

Infine, le misure della nuova vettura disegnano una forma compatta e dinamica e, al tempo stesso, garantiscono un’ottima abitabilità ed un bagagliaio capiente (350 litri): è infatti lunga 4,35 metri, alta 1,46 larga 1,80 e con un passo di 2,63 metri.

Negli interni del nuovo modello il concetto dominante è quello della leggerezza; le linee sono tese e la plancia ha uno sviluppo orizzontale. I sedili sono avvolgenti e, al contempo, hanno una conformazione studiata per garantire il massimo comfort anche durante gli spostamenti più lunghi.

Il Navigatore con pop-up display permette al conducente di visualizzare il percorso impostato o i parametri di funzionamento della meccanica scelti tramite il dispositivo Alfa DNA in massima sicurezza senza allontanare lo sguardo dalla strada.

Al lancio sono disponibili 4 motori Turbo, tutti omologati Euro5 e dotati di serie del sistema Start&Stop per la riduzione dei consumi e delle emissioni: due benzina (1.4TB da 120 CV e 1.4TB Multiair da 170 CV) e due diesel (1.6 JTDM da 105 CV e 2.0 JTDM da 170 CV, entrambi MultiJet di seconda generazione). Infine alla gamma si aggiunge il brillante 1750 TBi da 235 CV con iniezione diretta e scavenging abbinato all’esclusivo allestimento Quadrifoglio Verde.

L’Alfa Romeo Giulietta è offerta in due allestimenti (Progression e Distinctive) ai quali si aggiungono due pacchetti di personalizzazione della vettura (Pack Sport e Pack Premium).
Tutti i dispositivi legati alla sicurezza attiva e passiva sono di serie sull’intera gamma.

La versione 1.4 turbo benzina da 120 cv della Giulietta sarà proposta in Italia al prezzo al cliente di 20.300 euro.

Guarda tutte le foto dell’Alfa Romeo Giulietta cliccando qui.

Vi consigliamo anche