0 Shares 12 Views
00:00:00
13 Dec

Renault Clio 2009, il nuovo make up della francesina

23 marzo 2009
12 Views

Ha debuttato al recente Salone di Ginevra: è la nuova Renault Clio 2009 che si rifà il trucco.

Design rinnovato e innovativo navigatore Carminat TomTom integrato (disponibile a un prezzo inferiore di 500 euro) per attirare una clientela soprattutto giovane.

La francesina si distingue infatti, rispetto alla versione precedente, per numerosi particolari. La sua silhouette è arricchita da nuovi proiettori che si prolungano fino alle prese d’aria, paraurti e l’ampia presa d’aria nella parte inferiore, e modanature di protezione di colore nero lucido.

Nella parte centrale del paraurti posteriore, ecco le luci di retromarcia e i fendinebbia inseriti negli angoli inferiori. Confortevoli anche gli interni che vantano appunto una nuova strumentazione di bordo. Su tutti, il trionfo dello schermo da 5,8 pollici del navigatore Carminat TomTom, posto nella parte superiore della console.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la nuova Clio sarà disponibile con motori a benzina:  si parte dal 1.2 litri da 75 CV per passare poi al piccolo turbo Tce 100 (sempre 1.2 litri), 101 cavalli. Il primo posto spetta al 2 litri da 200 CV. Sul versante diesel, le opzioni erano e restano ancora tre: il 1.5 dCi da 68 CV, quello da 85 e il collaudato 105 CV.

Per casa Renault è arrivato dunque il momento tanto atteso: mostrare il nuovo carattere della Clio, la compatta sempre più gemella della piccola Megane.

Appuntamento negli autosaloni dalla fine dell’estate 2009.

Vi consigliamo anche