0 Shares 12 Views
00:00:00
12 Dec

Scopriamo la nuova Giulietta 2014: gioiello Alfa Romeo in arrivo al Salone di Francoforte

LaRedazione
3 settembre 2013
12 Views

A partire dal prossimo undici settembre e fino al ventidue si terrà a Francoforte il Salone dell’auto, dove le più importanti case automobilistiche presenteranno i loro ultimi modelli. Tra i tanti annunci c’è stato anche quello dell’Alfa Romeo, che ha dichiarato che a Francoforte verrà presentata la versione restyling della Giulietta, il cui successo negli anni passati è stato incredibile, e che la casa porterà nelle concessionarie già a partire dal prossimo ottobre, ovvero poco dopo la fine del Salone.

L’aspetto esteriore potrebbe lasciare perplesso qualcuno, dal momento che le differenze si limitano semplicemente all’anteriore, dunque alla griglia, ai fendinebbia e ai cerchi in lega. I veri cambiamenti però riguardano gli interni, dove i sedili sono del tutto nuovi e il volante è stato del tutto ridisegnato. In particolare però il guidatore avrà a che fare con un nuovo sistema connettivo, con un comparto multimediale ben integrato nella plancia principale, con sistema Uconnect e display touch screen. Tirando le somme dunque l’abitacolo risulta essere molto più curato, con una qualità dei materiali nettamente superiore, così da essere perfettamente in linea, più che nella versione passata, con lo stile della vettura e quello, in parallelo, della clientela Alfa che ne ha fatto e continuerà a farne uso in futuro.

L’auto sarà messa sul mercato con cinque allestimenti, ovvero Progression, Distinctive, Impression, Quadrifoglio Verde ed Exclusive. La versione di base della nuova Giulietta comprende ben sei airbag, un sensore per la pressione dei pneumatici e un sistema di climatizzazione. L’allestimento Progression aggiunge a quello di serie un impianto audio mp3 con lettore Cd e i vetri elettrici posteriori, oltre che anteriori. Nell’allestimento Distinctive invece troviamo in aggiunta un volante in pelle completo di comandi multifunzione e un sistema di climatizzazione automatico. Infine l’Exclusive aggiunge al pacchetto dei sensori posteriori per facilitare il parcheggio, sensori per le luci e per la pioggia, oltre che specchietti elettrici.

Dal punto di vista tecnico invece il cofano della nuova Giulietta nasconde un motore JTDM 2.0 in grado di sprigionare ben 150 CV di potenza, caratterizzato da iniezione common rail, ormai giunto alla terza generazione, in grado di ridurre sensibilmente il livello di rumorosità. Stando alle anticipazioni il motore rispetterà le normative alquanto severe per le Euro 6, anche se al momento non sono state ancora rese note tutte le caratteristiche, soprattutto per quanto riguarda i consumi della Giulietta 2014, anche se il Salone aprirà tra poco più di una settimana, e dunque ulteriori news non mancheranno ad arrivare.

Vi consigliamo anche