0 Shares 10 Views
00:00:00
15 Dec

Traffico, a Roma è letale

dgmag - 9 novembre 2009
9 novembre 2009
10 Views

Il Codacons, sulla base di una rilevazione effettuata a Roma, Milano e Napoli, ha fatto sapere che è n costante aumento il tempo perso dagli automobilisti sulle strade.

Si tratta infatti di una perdita di 11 giorni a Roma, 10 a Milano e 8 a Napoli.

Il calcolo fa riferimento al tempo perso viaggiando alla velocità di 30 Km orari incolonnati ai semafori e in fila indiana lungo la strada da casa al lavoro e viceversa: a Roma in questo modo si bruciano mediamente 260 ore. Seguono Milano con 240 ore (10 giorni esatti) e Napoli con 210 ore (8,75 giorni su base annua).

"Si tratta di giorni di vita letteralmente buttati al vento, e di ore sottratte al tempo libero, alla casa e alla famiglia"
, ha sottolineato il presidente Codacons, Carlo Rienzi. "E’ intollerabile che in una metropoli come Roma, per collegare un quartiere situato a sud con uno situato a nord, nelle ore di punta si impieghino in automobile oltre 2 ore, lo stesso tempo che si impiegherebbe per raggiungere dalla capitale regioni come la Campania, la Toscana o l’Umbria".

Secondo il Codacons la soluzione c’é: basterebbe incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici, rendendo bus e tram puntuali e garantendo una loro maggiore frequenza, e usare il pugno duro con chi contribuisce a determinare il traffico parcheggiando in seconda fila, limitando la carreggiata o rallentando le altre autovetture.

Loading...

Vi consigliamo anche