0 Shares 17 Views
00:00:00
16 Dec

EICMA 2013: Honda, il ritorno del Vfr e tutte le altre novità

LaRedazione - 8 novembre 2013
LaRedazione
8 novembre 2013
17 Views

Chi non si ricorda la gloriosa Vfr? Era uscita dal listino ufficiale Honda da qualche anno con grande dispiacere dei migliaia di appassionati sparsi in tutto il mondo, ma all’EICMA ha fatto il suo gradito ritorno e rappresenta forse una delle novità più eclatanti della fiera di quest’anno.

Ovviamente la moto è stata profondamente rivista dai tecnici Honda che in questi anni in cui la Vfr è stata tenuta fuori dal mercato hanno potuto svolgere gli studi necessari per apportare le migliorie e le modifiche che adesso possiamo apprezzare in tutto il loro splendore.
Era necessario effettuare degli aggiornamenti importanti per rendere questa moto adatta anche ai tempi recenti per permettere alla Vfr di inserirsi con successo in un mercato competitivo come quello delle due ruote, dove sono decine e decine i modelli con cui la Vfr deve ora confrontarsi.

Il Vfr 800 presentato all’EICMA è quindi un modello fortemente rivisitato e corretto sia dal punto di vista estetico che tecnico: sotto la carena romba adesso un motore a quattro cilindri a V che eroga fino a 106 cavalli modificato rispetto al passato per essere più brillante e performante, oltre che più elastico. Strutturalmente la moto è stata dotata di un nuovo forcellone monobraccio, capace di regalare alla Vfr una dinamica più morbida che viene assistita da un nuovo impianto frenante che gode di pinze anteriori con innovativo attacco radiale. Per garantire migliore guidabilità e dinamicità, la moto è stata alleggerita di ben 10 kg rispetto al modello precedente e gli sono stati montati di serie optional come l’Abs e il sistema di controllo della trazione che offrono standard di sicurezza molto elevati.

Ma poteva Honda presentare una sola novità? Ovviamente no, la casa giapponese si è sbizzarrita e ha presentato all’EICMA 2013 la nuova famiglia Ctx pensata per gli amanti dei modelli cruiser e che per il momento offre due cilindrate, una da 700 e una 1300 che offrono performance e stili di guida differenti che si adattano a tutte le strade.

E che dire, poi, delle sportive Honda? Non potevano certo mancare le innovazioni sul fronte sportivo, con una versione rinnovata della potente CBR 1000, nella versione RR ed SP, una nuova versione anche della piccola di serie, la CBR 300, e anche una new entry, la CBR 650 nella versione nuda e carenata che produce fino a 87 cavalli ed è stata dotata di numerosi accorgimenti di serie come l’ABS.

Lo scooter Integra e le moto della serie Nc presentate all’EICMA, invece, montano il nuovo motore da 745 di cilindrata più potente e brillante.
L’EICMA è l’occasione per conoscere le novità Honda e apprezzare il ritorno del Vfr.

 

Loading...

Vi consigliamo anche