0 Shares 12 Views
00:00:00
13 Dec

EICMA 2013: Valentino Rossi presenta Yamaha MT-09 Street Rally

LaRedazione
6 novembre 2013
12 Views

La Yamaha ha portato a Milano all’EICMA 2013 la nuova MT-09 Street Rally che ha avuto un testimonial d’eccezione, Valentino Rossi, nove volte campione del mondo in Moto GP, che ancora una volta ha dimostrato al mondo tutto il suo apprezzamento nei confronti di una moto che ha riscosso un successo notevole in pochissimo tempo, segno di un lavoro riuscito da parte dei tecnici Yamaha.

Valentino Rossi ha raccontato di aver testato la moto nel suo tracciato speedway, dove ha avuto modo di testarne la caratteristiche tecniche che sono risultate assolutamente all’altezza del nome; Valentino ha anche scherzosamente dichiarato che questa moto risulta essere piuttosto maneggevole, quasi più di quella che lui utilizza durante le gare di Moto GP.

E’ risultata una moto aggressiva e divertente, che riesce ad affrontare al meglio qualsiasi curva e rettilineo senza perdere colpi ma scivolando leggiadra e rispondendo prontamente agli stimoli del pilota soprattutto nelle curve più accentuate.

Posizionando il carico aerodinamico tutto sull’anteriore, la moto regala le sensazioni che i piloti provano durante le gare, anche grazie ad alcuni accorgimenti estetici come la placca porta numero situata tra i due manubri, al becco che è stato installato sotto il faro (in questa versione Yamaha ha scelto di maggiorarne leggermente le dimensioni e di regalargli una forma più aggressiva). Lateralmente si trovano invece le prese per l’aria, con le cover maggiorate, e le carene ai lati del carter del motore.

Queste sono le caratteristiche più evidenti dal lato estetico e strutturale, ma le vere sorprese e conferme la Yamaha MT-09 Street Rally le riserva nella parte meccanica; la propulsione, come tradizione, è affidata all’ormai collaudato motore a tre cilindri di cilindrata da 847, realizzato con pistoni forgiati in alluminio, che riescono a produrre una potenza di oltre 100 cavalli, precisamente 115.

Si tratta quindi una moto dalle mille sfaccettature, che con una linea pulita e aggressiva riesce a nascondere un animo infuocato e indiavolato; la sella si ispira in tutto e per tutto ai modelli da supermotard, presentandosi completamente piatta e leggermente rialzata, mentre le pedane adibite al posizionamento dei piedi sono state inserite in posizione rialzata, come quelle che vengono solitamente utilizzate nelle versioni da fuoristrada e chi va in modo sa quanto siano importanti le pedanine poggiapiedi nell’impostazione di guida, che in questa versione risulta totalmente diversa rispetto alla standard. Per la vendita si dovrà aspettare gennaio 2014, quando Yamaha la porterà in commercio al costo di circa 8450 euro.
Come sempre l’EICMA è stata l’occasione per ammirare una moto di classe come la Yamaha MT-09 Street Rally, che ha goduto di un testimonial d’eccezione come Valentino Rossi.

 

Vi consigliamo anche