0 Shares 12 Views
00:00:00
16 Dec

EICMA 2013: Yamaha MT-07, low cost e divertente!

LaRedazione - 7 novembre 2013
LaRedazione
7 novembre 2013
12 Views

Presentata in anteprima da Jorge Lorenzo, la nuova Yamaha Mt-07 è in pratica la sorella minore della 09, e si presenta come un modello accattivante, e dal prezzo contenuto, in grado di attirare le attenzioni dei nuovi piloti che intendono provare una moto potente e con un marchio di fiducia come quello Yamaha.

Look:

Questa nuova naked giapponese di certo non manca di personalità. Le sue linee sono nette e decise. Mancano poi quasi del tutto rigonfiamenti di ogni sorta, il che aiuta a conferirle un aspetto asciutto, ideale per un uso cittadino, mostrandosi atletica e in grado di affrontare il traffico. Il serbatoio è uno Slim fit, e dunque rende possibile al pilota di aggrapparsi con le ginocchia. infine il comparto luci, con LED sul retro e faro multifocale in avanti, completano il suo look decisamente attuale.

Motore:

La moto è spinta da un bicilindrico da 689 cc fronte marcia. Si tratta di un 4 tempi DOHC, sviluppato al fine di offrire al pilota una potenza di 75 CV, ma soprattutto, grazie alla coppia a medi e bassi regimi, una guidabilità in varie situazioni, dal lungo viaggio alle corse quotidiane nel centro cittadino. La coppia stata sviluppata con tecnologia crossplane, che offre una netta miglioria in fatto di spinta e trazione.

Ciclistica:

Il telaio risulta alquanto compatto, ma soprattutto leggero, il che moto molto più leggera, ma soprattutto maneggevole in tutte le condizioni di guida. La realizzazione del telaio è avvenuta utilizzando dei tubi ad alta resistenza, interamente in acciaio, con resistenza alla trazione che risulta differente in alcuni punti ben studiati. Questo studio accurato consente inoltre di diminuire considerevolmente il peso complessivo del mezzo.

Di certo al centro di tale comparto troviamo il forcellone asimettrico, realizzato in acciaio scatolato. Questo è studiato per agire in coppia con la sospensione posta sul retro. Questa è una Monocross, che presenta un ammortizzatore regolabile, posizionato direttamente sul carter del motore. Grazie alla forcella telescopica la MT-07 difficilmente darà noia su qualsiasi suolo, compresi i terreni dissestati di campagna. Sul retro troviamo infine un pneumatico radiale extra large. Per la precisione si tratta di un 180/55 – ZR17, che contribuisce a ottenere una trazione decisamente migliore, oltre che una notevole agilità. Sul fronte invece abbiamo un 120/70 – ZR17, che dà maggiori garanzie in curva, offrendo un miglior grip al pilota.

Costo:

L’aspetto economico è forse il migliore, dato che Yamaha MT-07 costerà meno di 6mila euro.

Loading...

Vi consigliamo anche