0 Shares 14 Views
00:00:00
13 Dec

Formula 1: Gran Premio di Monza, il circuito più atteso di tutto il campionato mondiale

LaRedazione
6 settembre 2013
14 Views

Il Gran Premio di Monza è sicuramente il circuito più atteso nel mondo della Formula 1 e non soltanto nel nostro paese. Il circuito lombardo, infatti, è uno di quelli che hanno scritto la storia dello sport automobilistico, oltre ad essere rimasto quello con la maggiore anzianità di servizio.

Ogni anno, i tanti appassionati di automobilismo italiani attendono con ansia l’arrivo dell’automondiale nel nostro paese, sperando naturalmente che la Ferrari abbia tenuto fede alle promesse e alla sua gloriosa storia.
Attese che anche quest’anno sono molto elevate. Se infatti la Red Bull di Sebastian Vettel sembra al momento inattaccabile, non di meno i tifosi della rossa sperano che proprio da Monza possa partire la riscossa di Fernando Alonso.
Proprio il tedesco continua a proporsi come spauracchio in grado non solo di turbare i sogni dei tifosi della Ferrari, ma anche di rovinarli nel concreto. Basta leggere le recenti dichiarazioni del campione in carica, per capire come il fortissimo pilota teutonico non abbia alcuna intenzione di fare da comparsa sul circuito di Monza. Vettel, infatti, di fronte ai fieri propositi di Alonso, il quale ha affermato chiaramente che è arrivato il momento di invertire la tendenza e cominciare a recuperare punti sull’attuale capofila della classifica, ha fatto capire di non essere molto propenso a un ruolo di secondo piano.

A chi gli chiede se si accontenterebbe di limitare i danni su quello che è comunque il circuito casalingo del suo più immediato inseguitore, Vettel risponde di non avere alcuna intenzione di ricoprire il ruolo della vittima sacrificale. Ricordando al contempo che proprio a Monza ha colto il suo primo successo, quello del 2008 su una Toro Rosso spinta da propulsore Ferrari. Anche se sul circuito lombardo, per lui sono arrivate più delusioni che gioie, il tedesco ha anche puntualizzato che su circuiti di medio carico come Canada e Belgio, simili cioè a Monza, quest’anno la sua Red Bull si è fatta decisamente valere.
Oltre a Vettel, ci sono altri due piloti che sono particolarmente temuti dai tifosi della rossa e uno di loro è una vecchia conoscenza, quel Kimi Raikkonen che presto potrebbe tornare a Maranello. Il finnico mette le mani avanti, ma non nasconde che gli piacerebbe rovinare la festa ad Alonso, anche se la macchina di cui dispone, stavolta a passo lungo, non sembra adatta allo scopo.
Infine, sono in molti a temere Hamilton, vincitore dello scorso anno, anche se la sua McLaren non si trova al picco del rendimento. Il pilota britannico, nelle interviste rilasciate prima della gara, cerca di rimanere al coperto, facendo intendere di ritenere difficile battere la Ferrari e Alonso sul circuito di casa. Resta da vedere se sia semplice pretattica, come succede spesso in Formula 1.

Vi consigliamo anche