0 Shares 9 Views
00:00:00
11 Dec

Moto usate: il mercato che smuove gli acquisti

La Redazione
15 novembre 2013
9 Views

Dopo anni di numeri in picchiata e dati di vendita sempre più al ribasso, gli ultimi mesi hanno finalmente visto una significativa ripresa del mercato delle due ruote. In particolare, sono le moto usate il mercato che muove gli acquisti più di ogni altro. A dire il vero, queste ultime avevano dato segnali di ripresa fin da inizio anno, segnando piccoli incrementi rispetto ai mesi precedenti fin da gennaio e febbraio 2013.

Il settore dei veicoli nuovi, invece, vede il segno meno da ben più di un anno, in un trend cui l’aumento recente dell’iva non ha certo giovato. In caduta libera continua a essere il mercato dei cinquantini, così come fatica a dare segnali di ripresa quello degli scooter. A tenere a galla il settore, ci pensano le moto, che nello scorso mese di ottobre hanno fatto segnare un + 8,3%. Numeri che non bastano a far svoltare il conto totale dell’anno in positivo, ma che regalano una boccata d’ossigeno, nella speranza che questo possa essere il segnale di una tendenza anche per il futuro e non solo un episodio momentaneo.
Voi cosa ne pensate?
Come si diceva, però, in questo scenario, il mercato delle moto usate riesce a smuovere gli acquisti e a dare vivacità al settore. E non solo negli ultimi tempi. Il trend intravisto nei primi mesi dell’anno, infatti, pur senza regalare impennate clamorose, si è mantenuto su valori positivi costanti.
Che l’usato sia nettamente il settore trainante del mercato delle due ruote, lo dicono chiaramente anche i numeri, che parlano di un + 7,4% nel mese di settembre.
Già, si potrebbe obiettare, ma è meno del dato relativo al nuovo…

Vero, però, se quest’ultimo veniva da un trend negativo e, quindi, non ha dovuto fare numeri eccezionali per invertire la tendenza: l’usato aveva già dato segnali positivi, e un incremento ulteriore ha ancora più valore. I numeri assoluti, inoltre, parlano chiaramente: in settembre le immatricolazioni di nuove moto sono state 12.345, mentre i trasferimenti di proprietà riguardanti i motocicli usati si sono attestati a quota 44.762, con un incremento di più di tremila unità rispetto allo stesso mese del 2012.
È chiaro, naturalmente, che i due mercati sono strettamente dipendenti, e che ad un consolidarsi delle vendite nel nuovo non può che corrispondere, come sottolineano gli analisti, una diminuzione delle compravendite nell’usato, settore a cui, tradizionalmente, ci si rivolge in tempi di particolare difficoltà. Ecco, allora, che una volta di più le moto usate si pongono come il mercato che smuove gli acquisti e che, a lungo andare, potrebbe aiutare la ripresa anche per quel che riguarda i motoveicoli nuovi.

Vi consigliamo anche