0 Shares 9 Views
00:00:00
12 Dec

Audi: ecco la nuova S6, una supercar per pochi

Emanuele Calderone
17 giugno 2013
9 Views

Agli ingegneri dell’Audi è sempre piaciuto fare le cose in grande. La casa di Ingolstadt è da sempre in prima linea per la creazione di automobili ipertecnologiche, potenti, lussuose e, logicamente, costose. Tanto costose. L’ultima nata in ordine cronologico è l’Audi S6, una berlina a dir poco strabiliante: l’edizione 2013, stando a quanto dichiarato dalla casa, rappresenterebbe il non plus ultra della tecnologia automobilistica.

Dotata di un motore 8 cilindri a V 4.0 TFSI, in grado di sviluppare qualcosa come 420 cv, la vettura vanta prestazioni degne di assoluto rilievo: la velocità massima, rigorosamente autolimitata, è di 250 km/h, mentre lo 0-100 viene raggiunto in appena 4,6 secondi. Numeri del genere non sono però solo determinati dal motore: l’S6 può infatti contare anche sul sostegno di un velocissimo cambio S Tronic a 7 rapporti e sulla trazione integrale permanente ‘quattro’.

Fin qui, per quanto le prestazioni possano render felice il pilota più smaliziato, qualcuno potrebbe pensare che non ci sia nulla di realmente ‘speciale‘ in questa macchina. Niente di più sbagliato! Salendo a bordo della nuova S6, verrete letteralmente travolti da contenuti tecnologici di primissimo livello, a partire dall’Audi Connect: un sistema Wi-Fi interno alla vettura stessa, passando per la connessione con i plug-in del vostro iPhone, sino ad arrivare al sistema di riconoscimento vocale, che potrete utilizzare anche per navigare su Internet, tutto è stato creato per ‘coccolarvi’ il più possibile.
Sono inoltre disponibili, assieme agli ormai indispensabili sensori di parcheggio, un gran numero di microtelecamere che aiutano chi è alla guida nelle manovre di parcheggio.
Tra le chicche più interessanti figura anche un sistema, il Braking Guard, che blocca la vettura qualora stesse per avvenire un incidente: roba che, fino a qualche anno fa, sembrava pura fantascienza.
A ciò si aggiunga anche la possibilità di controllare ogni funzionalità della macchina con il touchpad, divenuto ormai estremamente facile da utilizzare, ed il quadro è completo.

Gli interni, come è logico aspettarsi da una macchina di questo livello, sono sfarzosi, ricchissimi: i sedili, o per meglio dire le poltrone, in pelle traforata e alcantara, possono contare su una regolazione elettronica a 12 posizioni. Sulla plancia e sulle portiere è inoltre possibile avere inserti in alluminio, carbonio o pregiata radica.

Una dotazione tecnica e di confort di tale livello e prestazioni mozzafiato hanno però un prezzo abbastanza salato: l’Audi S6 è in vendita a partire da 79.100 €.

Non sarà forse un’auto per tutti, questo no, il prezzo proibitivo rappresenterà uno scoglio insormontabile per molti, ma lasciatecelo dire, questa berlina è un piccolo capolavoro di ingegneria automobilistica.

[foto: netcarshow.com]

Emanuele Calderone

Vi consigliamo anche