0 Shares 16 Views
00:00:00
16 Dec

Confederations Cup 2013, Italia sconfitta ai rigori. Spagna in finale

Piluca - 28 giugno 2013
28 giugno 2013
16 Views

E’ finita con gli Azzurri in lacrime dopo l'ultimo rigore decisivo calciato alle stelle da Bonucci, dopo 120 minuti di gioco e 14 rigori.
Vince la Spagna che approda nella finale di Confederations Cup, dove incontrerà domenica prossima il Brasile di Neymar.
Per l'Italia resta il rammarico di aver sfiorato la finale grazie ad una partita convincente giocata alla pari con le 'Furie rosse'.
Sfuma così la paventata e tanto desiderata vendetta per la sconfitta in finale di Euro 2012, ma per gli Azzurri è stata di certo la migliore prestazione disputata nella Confederations Cup e una delle più convincenti di tutta la gestione di mister Prandelli.

Laconico il commento del ct azzurro a fine partita: "Abbiamo fatto una grande partita, molto ma molto buona. Sono soddisfatto. La Spagna è ancora davanti a noi perchè da molti anni lavora su un certo progetto che porta ai risultati. Ma da un punto di vista tattico e di carattere stiamo migliorando".

Il più arrabbiato di tutti è Chiellini: "Con tutto il rispetto, se c'era una squadra che doveva vincere eravamo noi. Siamo delusi per il risultato. Eravamo fiduciosi e consapevoli del fatto che nell'ultima partita dell'Europeo, quando abbiamo perso 4-0, siamo stati vittime di un calendario folle: non possono passare solo tre giorni tra semifinale e finale. Oggi siamo andati bene, anche meglio di quanto ci aspettavamo. Il primo tempo poteva finire con due gol di scarto: il rimpianto è lì. Poi quando le squadre si allungano, giocatori come Iniesta fanno la differenza. L'occasione che mi ha fatto mordere le mani? La seconda nel primo tempo di Maggio. Poi, onestamente, durante i supplementari non vedevamo l'ora che finisse".  Il difensore chiude con un pensiero a Borgonovo scomparso ieri a 49 anni: "Volevamo dedicargli la vittoria, ma sappiamo che da lassù sarà fiero di noi lo stesso".

Appuntamento a sabato prossimo per l'incontro Italia-Uruguay nella finalina per il 3° posto.

Piluca

Loading...

Vi consigliamo anche